Campagno vince e avanza in classifica Rilancio di Dutto contro Barroero

(FABIO GALLINA/UFFICIO STAMPA FIPAP) - Davide Dutto è stato premiato a San Benedetto Belbo per le 100 partite in serie A con l’Alta Langa

Al “Mermet” di Alba successo su Torino per 11-4. Il campione canalese aggancia Gatto al secondo posto

I due confronti negli sferisteri di Alba e San Benedetto Belbo hanno finalmente completato i recuperi della serie A di pallapugno «Trofeo Banca d’Alba-Moscone». Al «Mermet» si sono affrontati Bruno Campagno ((Torfit Langhe e Roero) e Gilberto Torino (Trattori Robino): nell’impianto dell’Alta Langa Davide Dutto (Tealdo Scotta) e Davide Barroero (Alusic Acqua S. Bernardo). I due incontri, rinviati per il maltempo, hanno rispettato le previsioni decretando il successo delle squadre di casa.

Al «Mermet» Campagno si è sbarazzato di Torino per 11-4, volando subito in vantaggio per 7-1 e chiudendo all’intervallo sul 7-3. Dopo la pausa stessa musica con Torino capace di conquistare solo un altro gioco. Campagno ha giocato a un buon livello, nonostate domenica fosse stato impegnato contro Massimo Vacchetto in una gara dal notevole dispendio di energie psicofisiche. Torino con tre metri di vantaggio in battuta ha cercato di impensierirlo, ma non c’è riuscito.
A San Benedetto, nel derby degli ultimi, Dutto ha vinto agevolmente per 11-2, conquistando il secondo punto e lasciando a Barroero la solitudine dell’ultima piazza. Gara senza storia: dopo un inizio sostanzialmente equilibrato (2-0, 2-1, 4-2) era già decisa all’intervallo (8-2). Barroero è riuscito in pochissime occasioni a impensierire il rivale. In classifica significativo il balzo in avanti di Campagno che aggancia il cortemiliese Gatto al secondo posto. Torino rimane a 4; in coda, Dutto è penultimo con due punti, Barroero ultimo con 1.

Prossime gare
Stasera inizia la terza giornata di ritorno: un incontro al giorno fino a domenica. Alle 21, a Mondovì Davide Barroero vuole riprendersi dal passo falso, ma affronta un avversario pericoloso come Torino. Il derby della Valle Belbo sembra più favorevole al santostefanese, ma le sorprese sono all’ordine del giorno. Domani a Dolcedo l’Olio Roi senza Parussa infortunato agli addominali, sfida Dutto che può incamerare il secondo punto in pochi giorni. Parussa non giocherà, ma non ci sarà un altro forfait. Ancora da decidere chi andrà in battuta. Per completare la giornata, sabato Gatto-Raviola e domenica Massimo Vacchetto-Paolo Vacchetto.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.