Vacchetto a Cuneo: conta solo vincere. A Santo Stefano Belbo Torino-Parussa

Gilberto Torino (a destra) leader della Santostefanese nella foto con Davide Barroero (Merlese)

A S. Stefano Belbo c’è la rivelazione del campionato di A

«Che sia l’occasione per sbloccarci e dare slancio al nostro cammino». Cuneo diventa per il tecnico Gianni Rigo un’importante tappa nel cammino della “sua” Araldica Castagnolese. Tre partite ed un solo punto per Vacchetto e soci alla vigilia della sfida contro il campione in carica. Avvio travagliato ed al rallentatore tra soste e rinvii per la quadretta attesa oggi (alle 15) allo sferisterio di Cuneo da Acqua San Bernardo Spumanti Bosca, in una sorta di derby almeno a livello di sponsor tra due compagini indicate tra le favorite nella serie A della pallapugno. «Fisicamente non abbiamo particolari difficoltà, dopo aver anche recuperato il terzino Prandi. Certamente il momento non è ottimo e lo dimostrano i due stop con Campagno e l’ultimo a Spigno, pur in gare dall’andamento differente - ammette il tecnico il quale tuttavia indica - che occorre trovare continuità nel gioco. Più della condizione atletica serve un’iniezione di fiducia nei propri mezzi. Una prova convincente, se non vincente, al cospetto di Federico Raviola potrebbe solo aiutare». Subalcuneo che arriva all’appuntamento anch’essa dopo prove alterne con ultima la sconfitta nel recupero di Dolcedo. Così uno scontro potenzialmente da primato al momento è per il centro classifica con due successi per Federico Raviola (su quattro gare) ed uno (su tre) per Max Vacchetto. Il match della Granda è uno dei due incontri odierni nella quinta giornata d’andata che ne riserverà altrettanti domenica. Quindi oggi si gioca pure a Santo Stefano Belbo con la quadretta Trattori Robino decisa a confermarsi reginetta. Infatti il giovane Gilberto Torino è riuscito, giovedì sera, a chiudere a proprio favore il recupero di San Benedetto Belbo superando Dutto (11-8) dopo che mercoledì il match era stato sospeso sul 9-7 ed agganciare Paolo Vacchetto. Domenica sarà la volta di Pro Spigno-Canalese con il sempre vittorioso Vacchetto Jr. opposto a Campagno, ed a Cortemilia con Gatto contro la Merlese di Barroero. Oggi pomeriggio in campo, per la terza giornata, anche la C1 con la capolista Bubbio di Adriano attesa a Canale. In azione domenica (alle 15) al «Gianuzzi« di Castagnole l’Araldica di Marenco con rivale Sommariva Bormidese.

Classifica serie A: Araldica Pro Spigno, Robino Trattori Santo Stefano Belbo 3, Acqua S.Bernardo Spumanti Bosca Cuneo, Torfit Langhe e Roero Canalese, Olio Roi Imperiese 2, Marchisio Nocciole Egea Cortemilia, Tealdo Scotta Alta Langa, Araldica Castagnole Lanze 1, Alusic Acqua S.Bernardo Merlese 0. 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.