A Pasquetta in campo a Santo Stefano Belbo

(PAOLO CORNERO/UFFICIO STAMPA SUBALCUNEO) - Il cuneese Federico Raviola (nella foto nel match con Barroero) domani alle 15 sfiderà Torino

Nessun incontro di pallapugno è in programma oggi nella festività pasquale. Il secondo turno della serie A «Trofeo Banca d’Alba-Moscone» si concluderà domani nello sferisterio «Augusto Manzo» di Santo Stefano Belbo. Alle 15 scenderanno in campo Gilberto Torino (Rabino Trattori), «matricola» in serie A, al debutto sul campo di casa, e il cuneese Federico Raviola (Acqua S. Bernardo Spumanti Bosca). Il pronostico è ovviamente sbilanciato a favore del campione d’Italia che non dovrebbe essere troppo impensierito dal giovane rivale, valido tecnicamente e ottimo in prospettiva, ma non ancora all’altezza del capitano cuneese fresco reduce dalla conquista del favoloso «triplete» con scudetto, Coppa Italia e Supercoppa. 
Raviola ha cominciato bene la stagione, imponendosi nel confronto casalingo con il monregalese Davide Barroero (che in questo turno riposa) per 11-3. Torino non ha ancora giocato in A perché l’incontro di San Benedetto Belbo, nel quale avrebbe dovuto affrontare Davide Dutto, è stato rinviato per impraticabilità di campo. Sarà recuperato mercoledì 8 maggio alle 20.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.