Al “Porro” di Dogliani Raviola e Dutto si giocano la Supercoppa

 

Federico Raviola e Davide Dutto 

Dopo la festosa presentazione vissuta venerdì ieri alla discoteca «Palà» di Boves la serie A della pallapugno, quest’anno “griffata” Banca d’Alba e Moscone, oggi fa subito sul serio ed assegna il primo trofeo. Allo sferisterio «Carlo Porro» di Dogliani (fischio d’inizio alle 15, direzione di Gili e Montanaro) sarà assegnata la Supercoppa, appendice dell’ultima annata che vedrà opposti Federico Raviola e Davide Dutto, il primo vincitore sia di Coppa Italia che scudetto dove si impose in finale proprio su Dutto. Identici battitori ma nuovi compagni ed anche sponsor nelle quadrette di Cuneo e San Benedetto Belbo. Così la Subalcuneo accanto ad Acqua San Bernardo ora sfoggia il logo della cantina canellese Spumanti Bosca ed in campo accanto a Raviola vede Devalle, Mattiauda e Brignone con confermato direttore tecnico Giuliano Bellanti. Identico partner commerciale con Tealto Scotta Alta Langa per Dutto a guidare la rosa completata da Re, Iberto, Panuello e Dalocchio agli ordini di Gianni Costa. Il massimo campionato prenderà il via la prossima settimana ma con L’Araldica Castagnolese, unica astigiana in corsa, ad osservare subito il turno di riposo per debuttare sabato 20 aprile al «Gianuzzi» con l’avvincente Vacchetto-Campagno.

 

 

 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.