Gatto a sorpresa batte Torino 9-7

 
Paolo Vacchetto e Bruno Campagno (foto di Candido Capra)
Non mancano nella serie A di pallapugno i risultati sorprendenti o inaspettati. C'è però una certezza che riguarda Bruno Campagno il cui cammino non conosce intoppi. Unico giocatore imbattuto dopo la terza giornata di ritorno è diventato, Massimo Vacchetto permettendo, il più accreditato pretendente allo scudetto. Snodo fondamentale sarà venerdì lo scontro con Max Vacchetto a Cortemilia. Campagno si è preparato a quel confronto affrontando il più giovane dei fratelli e liquidandolo con un perentorio 9-0. Eppure Paolo non era un avversario di comodo, visto che occupava il terzo posto.
Da Mondovì poi è arrivato un risultato che ha riaperto la lotta per la salvezza. Cristian Gatto, ultimo, ha battuto Gilberto Torino (Alusic Acqua San Bernardo) per 7-9 e ridotto a un solo punto il suo distacco dal monregalese. Torino si è portato in vantaggio per 4-2, ma all'intervallo le squadre erano in parità (4-4). Ancora equilibrio, finché, sul 7-7, Gatto ha dato fondo alle sue energie e conquistato un punto preziosissimo.
Ieri a San Benedetto Belbo, opposto a Marco Battaglino (Roero Isolamenti) che cercava di salire da solo al terzo posto della classifica, approfittando del passo falso di Paolo Vacchetto, Davide Dutto (Tealdo Scotta) ha ottenuto un successo importante che gli ha permesso di allontanarsi dalla zona pericolosa. Sorprendente, ma ineccepibile, il risultato di 9-1 con cui i langaroli si sono imposti. Battaglino è incappato in un pomeriggio storto; la sua battuta, nonostante i due metri di vantaggio, è stata assai poco incisiva. Partita senza storia con gli ospiti che hanno conquistato il loro unico gioco quando già Dutto era arrivato a 5. Considerazione curiosa: Vacchetto junior e Battaglino, terzi in classifica, hanno perso i rispettivi confronti per 9-0 e 9-1.
Il prossimo week end si giocano gli incontri della quarta di ritorno con il duello stellare fra Max Vacchetto e Bruno Campagno

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.