Dopo il ko con Vacchetto junior Raviola può tornare a vincere

Acqua S. Bernardo Ubi Banca Cuneo e Barbero Virtus Langhe Dogliani con l'arbitro Giorgio Gili [foto di Candido Capra]
Sconfitto nettamente (9-2) da Campagno in una gara in cui non era riuscito a esprimere tutte le qualità, Paolo Vacchetto (Barbero Virtus Langhe) si è riscattato, vincendo contro Federico Raviola (Acqua S. Bernardo Ubi Banca) il recupero della sesta giornata della Superlega Fipap di pallapugno.
Vacchetto junior, contro uno dei grandi del girone, si è importo per 9-6, conquistando il quinto successo della stagione. La classifica alla vigilia del'ultimo turno della prima fase vede in testa Massimo Vacchetto, unico imbattuto, con 8 punti; poi Raviola a 6, Campagno, Parussa e Paolo Vacchetto a 5, Dutto a 4, Gatto a 3, Battaglino a 2, Torino e Gatti a 1. Gli ultimi due sono già esclusi dai playoff.
Nel recupero di Dogliani c'è stato un Paolo Vacchetto assai incisivo, molto diverso da quello sceso in campo con Canale. Con una partenza perentoria, ha conquistato i primi tre giochi contro una squadra cuneese piuttosto remissiva. Il time-out chiesto dal dt cuneese Giuliano Bellanti non ha prodotto risultati apprezzabili e i doglianesi hanno continuato a spingere e sono arrivati sul 6-1, andando poi al riposo sul 6-2. Al rientro in campo Raviola ha tentato di riaprire l'incontro e ha conquistato due giochi a zero; la gara è proseguita sul filo di un maggiore equilibrio. Vacchetto è però sempre stato in vantaggio: 7-4, 8-5, prima di chiudere sul 9-6.
La situazione
Tutto deciso quindi prima dell'ultima giornata che inizia stasera, alle 20,30, con il confronto di Mondovì tra Torino (Alusic Acqua S. Bernardo) e Raviola, con i pronostici nettamente orientati in favore della squadra ospite.
Il turno prosegue domani, sempre alle 20,30, con gli incontri di Dogliani tra Paolo Vacchetto e Marco Battaglino (Araldica Pro Spigno), e di Dolcedo tra Enrico Parussa (Olio Roi) e Fabio Gatti (Robino Trattori).
Conclusione domenica alle 17 a San Benedetto Belbo dove Davide Dutto (Tealdo Scotta) affronterà Cristian Gatto (Marchisio Nocciole) mentre alle 20,30 a Castagnole Lanze il campione d'Italia Massimo Vacchetto (Araldica) sarà opposto a Bruno Campagno (Torfit Canalese) in un confronto che si annuncia di altissimo livello tecnico. 
 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.