Un po’ tennis, un po’ badminton ed un pizzico di tennistavolo: a Savona è arrivato il pickleball

La nuova disciplina con le racchette si può praticare ai bagni Aurora, sia in singolo che in doppio

Savona. Da oltre cinquant’anni fa impazzire l’America. Quest’anno, per la prima volta, è arrivato anche in Liguria.

I bagni Aurora, sul lungomare Tobagi al Prolungamento di Savona, hanno lanciato il pickleball: una disciplina che mescola badminton, per le dimensioni del campo da gioco, tennis, per le regole principali, e tennistavolo, per lo più nel punteggio.

Si gioca su un campo in cemento di oltre tredici metri di lunghezza e poco più di sei di larghezza, con palline di plastica leggera bucherellata, di diametro simile ad una pallina da tennis e racchette maneggevoli per scambi veloci e divertenti. Come a tennis, la palla va colpita dopo un rimbalzo, oppure al volo ma non nella kitchen zone, un’area di due metri a ridosso della rete, che non è calpestabile per le giocate.

“L’idea è subito piaciuta molto – afferma il titolare dei bagni Aurora, Federico Piccinaglia -. Partecipano un po’ tutti, dai più esperti ai bambini e alle ragazze, perché si può giocare il singolo, ma sono i doppi, anche misti, a riscuotere il maggior successo“.

“Abbiamo pensato al pickleball – continua Piccinaglia – per destagionalizzare l’offerta ai nostri clienti, ma soprattutto per la voglia di reagire alle avversità atmosferiche degli ultimi anni, con mareggiate che hanno provocato danni ingentissimi alle strutture. La Liguria non si ferma: si rimbocca le maniche e riparte da capo, cercando di offrire sempre qualcosa di bello“.

Peraltro i bagni Aurora non sono nuovi ad introdurre altri giochi da spiaggia. “Abbiamo esordito col beach tennis – chiude Piccinaglia – e l’anno passato ha fatto il suo esordio il tambeach, ovvero il tamburello sulla sabbia, che ha riscosso un enorme successo perché coinvolge ragazze e bambini. Metteremo anche un campo da bocce, così da avere un offerta ampia e davvero per tutti”.

 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.