Stagione del balon si aprirà con la finale della Supercoppa

Paolo Vacchetto ha vinto la Coppa Italia con Spigno, ora ha cambiato squadra (gioca a Dogliani)

In programma sul sintetico di Ricca d’Alba 4 il primo sabato di aprile Massimo Vacchetto dovrà sfidare Marco Battaglino

10 le formazioni al via della serie A mentre fra i cadetti saranno 12

Il Consiglio federale della pallapugno ha definito i «confini» della nuova stagione e fissato le date di inizio dei campionati e delle altre competizioni. Esordio, come di consueto, con la serata di presentazione delle squadre di serie A e B. Sabato 28 marzo, alle 18, nel Centro polifunzionale di Niella Belbo tutte le squadre saliranno sul palco per l'intervista di rito di Fabio Gallina e per il primo contatto con il pubblico. È la prima volta che la cerimonia di presentazione viene ospitata in Alta Langa, una terra in cui la passione per la pallapugno è ancora molto viva.
Aprirà la stagione agonistica la finale della Supercoppa sul fondo sintetico (l'unico in tutto il circuito del balon) dello sferisterio di Ricca d'Alba, sabato 4 aprile. Il regolamento prevede che si affrontino i vincitori del campionato e della Coppa Italia: il titolo in A è stato vinto dal castagnolese Massimo Vacchetto, la Coppa Italia dal fratello Paolo alla guida della squadra di Spigno Monferrato. Vacchetto junior ha però cambiato squadra, accasandosi a Dogliani; disputerà la SuperCoppa Marco Battaglino che l'ha sostituito come battitore nella squadra monferrina.
La serie A prenderà il via nel weeek end pasquale. Dieci le squadre in A, dodici quelle nella B. Tutte le finali di Coppa Italia, dalla A alle giovanili, saranno ospitate nello sferisterio «Augusto Manzo» di S. Stefano Belbo dal 28 al 30 agosto. In serie A la Coppa sarà disputata dalle prime quattro classificate al termine della «regular season». Subito semifinali in gara unica sul campo della meglio classificata. Finale a S. Stefano Belbo sabato 29 agosto alle 21.
Concorso di idee
Intanto manca poco più di un mese alla chiusura dei termini per la partecipazione al concorso di idee per la riqualificazione dello sferisterio Mermet di Alba. Il concorso, i cui termini scadono il 27 febbraio, ha una dotazione finanziaria di 12 mila euro; 6 mila andranno al vincitore. Possono partecipare privati, scuole, professionisti, associazioni, Comuni, comunità. 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.