Il balon piange Sergio Corso. Fu terzino di Berruti

Ricaldone, il paese dove riposa Luigi Tenco

Un altro pezzo di quel piccolo mondo antico degli sferisteri che se ne va. Sergio Corso, 80 anni, il panettiere di Ricaldone (piccolo paese tra Nizza e Acqui dove riposa il cantautore Luigi Tenco) è stato accompagnato ieri nel suo ultimo viaggio terreno. Era stato un grande terzino del balòn e uno dei fedelissimi di Massimo Berruti, in quella irripetibile epopea della rivalità con Felice Bertola. Corso è stato più volte al fianco del pittore-fuoriclasse di Rocchetta Palafea. E un sorriso gli aveva illuminato il volto quando Berruti lo aveva evocato nella recente serata rocchettese dedicata allo zio di Massimo, Franco Berruti, altro eccellente interprete della dinastia pallonistica di famiglia. Corso aveva alzato la mano un po' schivo quando la gente lo aveva applaudito. Invece, l'altro ieri, se l'è portato via un malore: inutili i soccorsi. «Piango un amico e un compagno che mi ha dato tanto, sul piano del gioco e dell'umanità» ha detto Berruti, capitano di tante battaglie. Il nome di Berruti e Corso apparve per la prima volta insieme sul finire degli Anni '60 a Pieve di Teco e poi di nuovo in una delle trionfali stagioni di Massimo a Monastero Bormida (1978: con Gili I, Sirotto e Gola) e infine nel 1982 a Castelletto Molina (con il compianto Tonino Olivieri e i «soliti« Gola e Sirotto). Corso, come altri del suo tempo, una volta lasciato il balòn era rimasto al paese, portando avanti il lavoro nel forno di famiglia. Era uno degli ultimi giocatori venuti da quello straordinario bacino di talenti che è stato l'Acquese e che ora si è inaridito. Anche per questo lascia un ulteriore rimpianto in chi ha avuto il privilegio di conoscerlo e di apprezzarne la discrezione, in campo e fuori. 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.