I biancoazzurri di Bubbio inseguono la Coppa di C1

La formazione del Bubbio che oggi a Caraglio sfida il Pieve di Teco

Bubbio insegue la Coppa Italia nella domenica in cui tutta la pallapugno punta i riflettori sulla serie C1. Infatti stasera (fischio d'inizio alle 21) a Caraglio sarà assegnata l'ultima Coccarda tricolore nella tre giorni di sfide vissute nello sferisterio della Granda. Dopo la Coppa della serie A che ha conosciuto il suo nuovo padrone ieri sera, tocca alla quarta categoria attribuire il primo titolo stagionale. Al cospetto della quadretta della Langa Astigiana ci sarà quella di Pieve di Teco per vivere un confronto tra quelle che sono già state le reginette nella fase regolare del campionato. Infatti Pieve, che ha Matteo Molli quale battitore, aveva chiuso al primo posto e Bubbio al secondo. Entrambe inoltre hanno già superato indenni i quarti del tabellone finale. La formazione astigiana accanto al capitano e battitore Simone Adriano si affida a Fabrizio Cavagnero, Matteo Pola, Marco Molinari e Francesco Bocchino. La riposta della Polisportiva Pieve di Tecon con Molli, Giovanni Ranoisio, Claudio Somà, Manuel Basso, Andrea Maffone ed Alberto Sciorella. I precedenti stagionali indicano una doppia affermazione dei cuneesi ma mai con più di due giochi di scarto che testimoniano grande equilibrio. Calato il sipario sulla Coppa Italia la scena tornerà alla serie A che già martedì sera vivrà la prima delle due sfide inserite nella terza giornata di ritorno dei play off del massimo campionato Banca d'Alba-Moscone. Pertanto martedì al "Gianuzzi" di Castagnole (alle 21) sarà derby Araldica tra Massimo Vacchetto ed il fratello Paolo della Pro Spigno.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.