Spigno irriconoscibile compromette il percorso verso la final-four di A

Paolo Vacchetto non è più brillante come a inizio stagione

Con il Cuneo è fatale agli acquesi l'inizio shock (1-5) Vacchetto e compagni si staccano dalla zona di vertice

Sabato si assegna la Coppa a Caraglio e serve un sussulto con la solida Canalese

Adesso è proprio crisi: l'Araldica Pro Spigno perde ancora e compromette così il cammino verso le semifinali scudetto della pallapugno. Una brutta botta, l'ennesima di questa seconda parte di stagione, arriva nel match casalingo contro Cuneo, in cui gli acquesi pagano a caro prezzo una partenza shock e vengono superati per 8-11.
«La prima porzione di partita è stata davvero sottotono – commenta il dt Alberto Bellanti -. Siamo andati sotto 1-5, mentalmente eravamo inesistenti». I locali poi si poi riprendono, portandosi sul 5-5, ma non basta. «Sul 7-7 abbiamo perso tre giochi alla caccia unica, che erano alla nostra portata – prosegue Bellanti -. Abbiamo commesso errori banali e sbagliato l'approccio alla partita. Raviola non era imbattibile e il nostro quintetto, a mio avviso, è superiore al loro. Con le nostre mancanze gravi, abbiamo però gli abbiamo dato modo di portare a casa i due punti».
La classifica vede ora gli spignesi a quota 13 punti e lontani tre lunghezze dal terzo posto che vorrebbe dire qualificazione diretta alle semifinali scudetto. Un obiettivo che si fa complicato, quando mancano tre giornate al termine dei playoff. «Rischiamo di arrivare addirittura quinti – chiosa Bellanti -. Non finendo tra le prime tre, dovremmo affrontare due turni di spareggio per arrivare alle final-four e solo da quarti avremmo la garanzia di giocare entrambi gli incontri di fronte al nostro pubblico».
Per Paolo Vacchetto e compagni non è di certo il modo migliore per avvicinarsi alla finale di Coppa Italia in programma sabato sera a Caraglio, dove la squadra se la vedrà con una Torfit Langhe e Roero Canalese di capitan Campagno che si trova al momento in testa al campionato.
Lo sferisterio cuneese ospiterà nel weekend anche tutte le altre finali di Coppa, dai pulcini fino alla serie A

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.