Balon, volata per il primato tra Vacchetto e Campagno

Il Bubbio è secondo nel campionato di serie C1 

Un ultimo punto per conservare la vetta ma che potrebbe non bastare per chiudere primi. E' il dilemma che accompagna l'Araldica Castagnole nella vigilia della giornata che, giovedì sera, chiuderà la prima fase della serie A di pallapugno Banca d'Alba-Moscone. Infatti in testa alla classifica si è ricostituita la coppia formata dagli eterni rivali Massimo Vacchetto e Bruno Campagno. Merito dei rispettivi successi in trasferta con ultimo domenica sera della Canalese Torfit Langhe e Roero passata a Santo Stefano Belbo su Gilberto Torino (11-6). Undicesimo punto stagionale tanti quanti la quadretta del presidente Sobrino che il compito lo aveva già assolto venerdì a Dolcedo. Nello sferisterio santostefanese la Canalese, come riporta lo statistico Mario Pasquale, ha messo a segno la vittoria numero 500 in A di cui 250 a firma di Campagno. Nel mezzo da segnalare pure il successo di Paolo Vacchetto e dell'Araldica Pro Spigno colta sabato sera a Cuneo su Federico Raviola (11-8). In classifica ad un turno dal termine: Araldica Castagnole Lanze e Torfit Langhe e Roero Canalese (11 punti); Araldica Pro Spigno (10); Marchisio Nocciole Egea Cortemilia (9); Acqua San Bernardo Spumanti Bosca Cuneo e Robino Trattori Santo Stefano Belbo (7); Olio Roi Imperiese (5); Tealdo Scotta Alta Langa (4); Alusic Acqua S.Bernardo Merlese (2). Per Campagno e la Canalese primato condiviso con l'Araldica ma anche la certezza del vantaggio nei due scontri diretti. Tutto si deciderà giovedì in una sfida a distanza per la quinta piazza, ma in ballo ci sono pure i piazzamenti dal primo al quarto utili alla Coppa Italia. In C1 alle 21 chiuderà la quinta di ritorno al «Gianuzzi»dove la formazione di Stefano Marenco affronterà la Canalese. 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.