Spigno, doppio traguardo playoff e "semi" di coppa

Paolo Vacchetto, battitore e leader della Pro Spigno

Araldica Pro Spigno in semifinale di Coppa Italia di pallapugno e già con il pass sicuro per i playoff scudetto della serie A. Centrati dunque dal team acquese i due obiettivi minimi di inizio stagione. Traguardi peraltro non scontati, dopo un giugno con risultati altalenanti che avevano pericolosamente allontanato la squadra dai primissimi posti della classifica. Il successo per 11-8 conquistato sul campo dei campioni d'Italia dell'Acqua San Bernardo Cuneo ha per fortuna scacciato ogni preoccupazione, con gli acquesi ora terzi e certi almeno del quarto posto a una sola giornata dal termine della regular season. «È stata una partita strana - commenta il dt Alberto Bellanti -. Abbiamo giocato a corrente alternata nella porzione iniziale del match e fino al 7-7. Da lì Vacchetto ha iniziato a battere profondo, mettendo in seria difficoltà Raviola. Abbiamo dimostrato di essere più forti di loro come collettivo».
Giovedì alle 21 gli spignesi se la vedranno in casa col Santo Stefano Belbo, che si gioca le ultime chance di quinto posto per entrare nei playoff. «C'è grande fiducia – prosegue Bellanti -. Attendiamo con serenità gli accoppiamenti per la Coppa Italia. Se arrivassimo secondi, giocheremmo già lunedì sera a Dogliani mentre se fossimo terzi, ipotesi più probabile, scenderemmo in campo tra sette giorni a Canale».
La finalissima si disputerà poi il 24 agosto a Caraglio, ma prima di allora si attende il via della seconda fase del campionato, quando le vittorie varranno due punti. 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.