Il Chiusano di Dellavalle non sa vincere in trasferta

 

Riccardo Dellavalle, leader del Chiusano

La maledizione della trasferta perseguita ancora Chiusano nella serie A di tamburello open. La matricola astigiana tanto brava al «Gebo», dove ha raccolto tutti i suoi punti, lontano da casa resta ancora a mani vuote. E’ accaduto nuovamente mercoledì nel recupero di Ceresara coi ragazzi di Sandrine Nicole che sulla terra mantovana hanno racimolato due soli games nel primo parziale (6-2) chiudendo a zero il secondo (6-0). Il pronostico non era per Dellavalle e compagni ed il successo dei lombardi frappone un solco importante per le formazioni che saranno impegnate nella lotta salvezza. Infatti il Ceresara ha portato a quattro punti il vantaggio sul Chiusano, primo di un quartetto che molto probabilmente lotterà per evitare i due ultimi posti e la retrocessione in cadetteria. Chiusano ancora in una posizione tranquilla forte di 7 punti, inseguito da Guidizzolo (6) e più attardate Cavriana (3) e l’altra esordiente in A Ceresa (2). Ma domenica (fischio d’inizio alle 16) sarà sfida salvezza per Petroselli e compagni schierati a Cavriana contro una compagine che deve anche recuperare un incontro (con Sommacampagna). Nel frattempo nei tornei regionali si è recuperato un primo incontro della giornata rinviata in blocco lo scorso week end. Nella serie D sul campo di Castell’Alfero Stazione l’esordiente Frassinello ha raccolto il primo punto stagionale cedendo al tie-break al Real Cerrina (8-6) dopo aver perso il primo set (6-5) ma vinto il secondo (6-3). Nel muro mercoledì sera si è aperto “TambasShow”, nuova competizione all’insegna di spettacolo e solidarietà (offerte a favore dell’Istituto di Candiolo) che vuole riportare il tamburello sulla piazza di Rocca d’Arazzo. Sotto i riflettori per laprima di sei incontri unici il successo lo ha conquistato di misura il Moncalvo a spese del Rilate Montechiaro (13-11) dopo oltre novanta minuti di scambi. Formazioni rimaneggiate con aleramici privi di Tinto ed avversari senza Panzini, dando spazio così all’intera rosa. Incrocio che replicherà a breve in campionato, essendo stato rinviato domenica scorsa nella prima di ritorno della serie A. 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.