Rilate e Tigliole sono già al comando. Il Cerro vince ancora

nella foto il Tigliole

Tamburello open è stato spettatore di quello tra i bastioni. Sui campi del libero si è giocato d’anticipo peraltro solo nei massimi tornei nazionali. Infatti le serie C e D si sono concessi un fine settimana di vacanza dopo aver archiviato le prime due giornate. In entrambi i tornei regionali l’Astigiano, pur numericamente inferiore rispetto ai team alessandrini, ha guadagnato la vetta. 

Così in C tutto secondo pronostico con il Rilate Montechiaro che ha confermato ambizioni e qualità per puntare non solo al titolo piemontese ma anche a quello nazionale, con il mal celato sogno di tornare in cadetteria riportando il Piemonte in B. Agli ordini di Beppe Bonanate (è anche presidente della società) e Marino Gherlone ci sono i fratelli Michele e Filippo Cataldo, Pastrone, Pero, Bellussi, Tinelli con gli esperti Accomasso ed Arata. In quattro set finora disputati Rilate ha concesso solo quattro games, tutti nel secondo parziale del recente derby al «Tirico» col Cinaglio. Onore comunque ai ragazzi di Ceron e Viotti su cui la società ha deciso di ricostruire le proprie basi anche se al momento resta ancora al palo. Non demorde il Tigliole che tiene il passo con due vittorie piene per il gruppo agli ordini di coach Gianni Maccario dove hanno trovato posto Andrea Bonelli, «vittima» del forfait del Real Cerrina. Con lui Arisio capitano, Barbero, Bertolina, Grattapaglia, Freddolino, Ferrero e Merlone. E calendario vuole che nella prossima e terza giornata sarà subito scontro diretto sulla terra di Castellero teatro dell’incrocio Tigliole-Rilate. Graduatoria che vede: Rilate Montechiaro e Tigliole (6 punti); Carpeneto e Gabiano (3); Grillano e Cinaglio (0).

Tigliole reginetta anche nella serie D dove è addirittura già in fuga con l’Ovada imbattuto ma ad un punto. Due vittorie pure per il Cerro Tanaro che, tuttavia, si è imposto sempre al tie-break ed ora accusa due punti di ritardo dopo il doppio turno incerno. 
Nulla da fare per Piea che si consola con l’unico punto che aveva colto nel turno inaugurale. La classifica recita: Tigliole (6 punti); Ovada (5); Cerro Tanaro (4); Gabiano (3): Piea, Basaluzzo e Real Cerrina (1); Frassinello (0).

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.