Serie C-D Piemonte 2.a giornata

A GABIANO IL TIGLIOLE VINCE LA SUPERSFIDA (5-6 1-6 IL RISULTATO)

in foto il Grillano. Segnali incoraggianti arrivati dal secondo set a Carpeneto

Nella seconda giornata della serie C piemontese manca solo la sfida più attesa in programma oggi alle 15,30 al Federico Zanotti di Gabiano dove la squadra locale diretta da Mauro Amerio con Lorenzin, Ariotti, Monferrino, Anselmo, Ledda, Chinigò affronta il temibile Tigliole dell'ex Barbero con Arisio, Bonelli guidati da Gianni Maccario. Lo spettacolo è assicurato con entrambe le squadre a punteggio pieno in virtù delle vittorie col Cinaglio e Carpeneto.

Ieri a Montechiaro è andato in scena il festival dei giovani talenti con la sfida tra Rilate e Cinaglio vinta dal team di Bonanate 6-0, 6-4. Dopo tre set vinti a zero i papabili per le finali nazionali sono stati impegnati a lungo dalla squadra di Ceron che come col Gabiano cresce nella seconda parte grazie ai dovuti accorgimenti tecnici. Un Cinaglio che appena avrà maggior esperienza si ritaglierà un futuro roseo.

Prima gioia per il Carpeneto che si aggiudica il sentitissimo derby ovadese col Grillano per 6-1 6-4. Dagli ospiti sono arrivati segnali confortanti dopo la prova sottotono col Rilate dove solo Cristian Boccaccio aveva provato a dare un scossone alla contesa.

 

Campionato di Tamburello Open, Serie C maschile – Risultati della 2ª giornata: Carpeneto-Grillano 6-1, 6-4; Rilate-Cinaglio 6-0, 6-4; Gabiano-Tigliole 5-6, 1-6. Classifica: Rilate e Tigliole 6; Gabiano e Carpeneto 3; Cinaglio e Grillano 0. Terza giornata (sabato 27 aprile, ore 15,30): Gabiano-Carpeneto, Cinaglio-Grillano, Tigliole-Rilate. Nel weekend passato il Gabiano si è imbattuto nel suo primo stop stagionale con il Tigliole vittorioso sul campo valcerrinese. La terza giornata avrà luogo dopo il fine settimana pasquale e vedrà il Gabiano di scena ancora in casa contro il Carpeneto.

Domenica nell'unico incontro in programma il Tigliole ha vinto sul campo di Gabiano dopo un combattuto primo set e un secondo set dove invece la squadra di casa subiva il gioco degli avversari.
La squadra ospite, in gran parte rinnovata  (Alessandro Arisio capitano, Barbero Andrea, Bonelli Andrea, Bertolina Fabio, Grattapaglia Federico, Freddolino Riccardo, Ferrero Andra, Merlone Mattia), ha dimostrato fin da subito grande determinazione e affiatamento.

In serie D procede spedita la marcia del Tigliole  (Ferrero Andrea cap., Merlone Mattia, Finotto Alberto, Trichero Alex, Manganelli Alessio, Cerrato Federico) con il 6-1 6-4 inflitto al Piea e dopo due giornate è già al comando solitario con un punto di vantaggio sull'Ovada di Bisio-Lanza-Massirio che a Castell'Alfero rifila la bicicletta (doppio 6-0) al Frassinello. Ancora un tie break vinto per 8-2 in casa dal Cerro Tanaro (6-2 2-6) a spese del Gabiano di Raffaele Mazzola. Oggi si completa il programma a Basaluzzo dove arriva il Cerrina di Fabio Carosso. Entrambe le squadre han perso la gara d'esordio al tie break rispettivamente a Cerro e all'Italo Bosco con l'Ovada.

 

Campionato di Tamburello Open Serie D maschile, risultati della 2ª giornata: Tigliole-Piea 6-1, 6-4; Cerro Tanaro-Gabiano 6-2, 2-6, tiebreak 8-2; Frassinello-Ovada 0-6, 0-6; Basaluzzo-Real Cerrina rinviata.

Classifica: Tigliole 6, Ovada 5, Cerro Tanaro 4, Gabiano 3, Basaluzzo, Piea e Real Cerrina 1, Frassinello 0. Terza giornata: sabato 27 aprile, ore 15,30 Piea-Cerro Tanaro e Gabiano-Real Cerrina; domenica 28 aprile, ore 15,30, Ovada-Tigliole e Basaluzzo-Frassinello.

 

Basaluzzo - Real Cerrina rinviata per maltempo

 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.