Serie A, le gare dei quarti. Si inizia con Medole - Solferino

Per quanto riguarda i quarti di finale di Serie A maschile, queste le gare in programma.

Si inizia mercoledì 11 agosto ore 16 a Noarna.

MEDOLE – SOLFERINO: E’ la gara inaugurale per quanto riguarda la serie A maschile. Un derby mantovano tutto da seguire. In casa Medole, assolutamente vietato fare un salto indietro alla scorsa edizione dei play off di Noarna, quando Nico Mariotto e compagni, partendo da sfavoriti, eliminarono i rivali che avevano chiuso la “regual season” al primo posto. Solferino che spera di ripetere l’impresa, stesso campo, stesso avversario, stesso risultato, questo quanto ci si augura nel team del presidente Mario Spazzini. Per il Medole dei chiusanesi Samuel Valle, Riccardo Dellavalle e Andrea Petroselli, sarà necessario rifarsi ad un noto detto partenopeo “scurdamc o passat”. La traduzione (dimentichiamoci il passato), in casa Medole è d’obbligo. ARBITRO: Caliaro (Frare, Viviani)

CAVAION MONTE - GUIDIZZOLO: Poco da dire. I pronostici sono tutti a favore dei campioni d’Italia e d’Europa, decisamente superiori. Si affrontano una squadra di buon livello, contro una squadra fortissima e completa in tutti i reparti. Nello sport mai dire mai. Il Guidizzolo ha comunque l’obbligo di provare a fare la sua gara. Si gioca in notturna (inizio ore 21). La vincente troverà in semifinale la vincente di Cavrianese – Cremolino. Veronesi che guidati da Luca Festi, giocatore di Noarna, tenteranno di bissare il titolo conquistato nel 2014. ARBITRO: Bressan (Bonicalzi, Tavernini)

Nella giornata di mercoledi 12 agosto le altre due sfide. Nel pomeriggio Castellaro – Sommacampagna, in serata Cavrianese – Cremolino.

CASTELLARO – SOMMACAMPAGNA: Anche in questo caso i pronostici della vigilia sono tutti in favore di una sola squadra. Il Castellaro parte come grande favorito. Per la squadra veronese che ha conquistato il settimo posto all’ultima giornata battendo il Fumane nel derby, un accoppiamento tutt’altro che agevole. Gara speciale per Matteo De Zambotti, Manuel Festi e Federico Merighi, giocatori che avranno il piacere di giocare in casa, essendo di Noarna. Uno stimolo in più per fare bene. ARBITRO: Teli (Assoni, Frare)

CAVRIANESE – CREMOLINO: Gara a differenza delle altre decisamente equilibrata. Entrambe le compagini hanno disputato una regular season molto positiva. Gli alessandrini hanno chiuso il campionato a quota 33 punti ottenendo il quinto posto ai danni del Solferino per migliore differenza giochi. I ragazzi di Mauro Venturelli hanno chiuso al quarto posto. Sono stati fattori determinanti l’esperienza di Franco Zeni, giocatore sempre di livello e la voglia di ben figurare di tutto il collettivo diretto da Mauro Venturelli. ARBITRO: Angeli (Frasnelli, Gazzini)

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.