Dossena, una stagiona quasi perfetta

La squadra maschile ha conquisto la serie B. Bene anche le giovanili, meno la femminile di serie A.
 
Dossena, una stagiona quasi perfetta.
(bg) - Va in archivio con un bilancio più che positivo la stagione 2021 della squadra maschile del Dossena che, rispettando i pronostici, ha conquistato il posto nella serie B del 2022. Il successo, perché di successo si tratta, l’ha ottenuto dominando, da imbattuta, il campionato interprovinciale della serie C precedendo sei avversarie nella classifica e poi vincendo il secondo girone di qualificazione e la semifinale della fase nazionale di categoria assicurandosi cosi la promozione nel campionato cadetto del prossimo anno e l’abbinata finale scudetto dove è stata sconfitta dalla formazione veronese di Valgatara. Quest’ultimo risultato è stata la sola nota stonata di tutto il 2021. Una sconfitta che ha reso un po’ meno aurea una stagione ugualmente positiva. Il merito è della squadra allenata da Elio Barachetti, che ha contato sull’apporto di: Antonio Ghezzi, Massimiliano Sala, Roberto Milesi, Morris Garlini, Michele Fraccaro, Alessandro Crotti, John Zani e il giovanissimo Bruno Rossini. Ma pure dei dirigenti e i collaboratori della Società che fa capo al presidente Daniele Consonni. Un gruppo coeso, con le capacità necessarie per far bene come ha dimostrato quest’anno e che sta già lavorando per allestire una compagine per  ben figurare nella cadetteria del 2022 con un organico composto da diversi nuovi giocatori e un staff tecnico nuovissimo in diversi incarichi.
                           
Positivo è anche il consuntivo delle squadre giovanili a cui è riservato un interesse particolare dalla Società biancogranata nel rispetto di una tradizione consolidata nel tempo e che vedono il nome di Dossena occupare tante caselle negli annuari dei campionati provinciali e regionali di varie categorie. La squadra allievi ha vinto il campionato indoor provinciale e conquistato il secondo posto nel regionale. Gli stessi risultati li ha conseguiti la squadra delle allieve, mentre quella dei giovanissimi si è piazzata al secondo posto nel  provinciale. Nell’attività open la formazione allievi ha vinto il torneo provinciale e ottenuto il terzo posto nel regionale.
 
Meno brillante rispetto agli ottimi risultati degli anni scorsi, è il rendiconto della squadra femminile di serie A composta da: Serena Barcella, Eleonora Gariglio, Roberta Pirola, Federica Tabbia, Luana Bonzi, Monia Donadoni, Alessandra Cavagna e Debora Cavagna (capitano). Nel campionato ha mancato la qualificazione nei playoff e pure a fase finale della Coppa Italia. L’impegno delle ragazze allenate da Angelo Astori non è mai mancato, ma non è bastato a contrastare il miglior gioco delle avversarie.
 
Nella foto: giocatori, tecnici, dirigenti e tifosi al termine della gara che è valsa la conquista della promozione in serie B.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.