Serie B: il Malavicina fa il pieno di punti a Ciserano

 
Serie B maschile 17.ma giornata.
 
Il Malavicina fa il pieno di punti a Ciserano.
CISERANO-MALAVICINA 0-2
PARZIALI:  2-6,3-6. 
 
CISERANO: Facchetti, P. Medici, M. Teli, Madona, Iseni, Volturo. Dt. E. Teli.
MALAVICINA: Boschini, F. Pastrone, Tonon, D. Ceron, Facchinetti, Giocomelli, Martini. Dt. B. Ceron.
ARBITRO: Fiorenzo Teli.
NOTE – 1° set: 1-1,1-3,1-5,2-5,2-6; 2° set:0-2,2-2,2-4 (2-5),3-5,3-6. Pari 40: 1-2.
 
(b.g.)- Nuova battuta d’arresto per il Ciserano davanti al suo pubblico. Un risultato negativo nella soluzione ma oltremodo severo nel punteggio (2-6, 3-6) maturato dopo una partita in cui, se si esclude qualche scambio, nel resto s’è rivelata una squadra troppo fragile e incapace di esprime un gioco all’altezza delle sue capacità. Il contrario insomma, di quanto ci si aspetterebbe da una formazione che tra due settimane disputerà la final four della Coppa. La cronaca della partita è alquanto scarna. In entrambi i set i ragazzi di Ezio Teli hanno tenuto testa agli avversari solo nei primi giochi per poi subire il loro gioco evidenziando scarsa determinazione. Il quintetto ospite è emerso in ogni ruolo grazie ad alcune individualità si sicuro interesse che, dopo un avvio di campionato non particolarmente positivo, stanno permettendo alla squadra mantovana di migliorare, turno dopo turno, la posizione in classifica. L’incontrario di quello che da qualche settimana sta invece facendo il Ciserano da un po’ di settimane.
 
Nella foto: Massimo Teli e Paolo Medici (Ciserano).

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.