Coppa città di Verona: il Segno centra le finali

Maschile, Bardolino ko, il Segno centra la finale sia nel maschile sia nel femminile.
in foto il Salvi di Verona del presidente Luciano Zerbini
Nonostante la sconfitta rimediata contro il Palazzolo, il Segno ha ben figurato nell'ultima giornata del Torneo amichevole Città di Verona. Il sodalizio della Val di Non chiude al secondo posto, accedendo cosi alla finale di serie C che lo vedrà opposto al Valgatara, compagine che nel fine settimana si è imposta contro la cadetta Bardolino non lasciando alcun set ai gardesani. I trentini partivano bene vincendo il primo set per 19-14. Gli altri venivano vinti dai veronesi, ma Stefano Ioris e compagni non demeritavano. Fra i veronesi, superlativo Nico Mariotto, un giocatore di grande esperienza e affidabilità. In casa Segno, nonostante il ko, c'è grande soddisfazione per il livello di gioco fatto vedere, anche contro avversari di grande spessore, elemento molto importante per una squadra che in organico ha molti giovani elementi. 

Il Salvi viene messo ko dal Castelnuovo, anche se i progressi del team del patron Luciano Zerbini nel corso della manifestazione sono stati decisamente evidenti. Ko per Fumane e Cavaion Pachera rispettivamente contro Sommacampagna – Povegliano e Settimo – Bussolengo. 

Nel femminile, giornata positiva anche per la squadra di A del Segno che supera senza problemi la Carianese, centrando la finale, dove affronterà la mantovana Sacca, l'altro team promosso in serie A nella scorsa stagione open. Sofia Magnani e compagne hanno avuto sempre in mano il pallino del gioco. Prestazione positiva di tutto il quintetto di Mauro Magnani. Sul fronte Carianese Serena Guidetti, punto di forza della compagine di Cristiano Zantedeschi commenta cosi la sconfitta della sua squadra. “Noi abbiamo fatto del nostro meglio, ma i nostri avversari hanno dimostrato di essere superiori” Chiude al terzo posto il Ceresara che come avvenuto nello scorso campionato arriva dietro la coppia Sacca, Segno. Chiudono senza alcun punto all'attivo Carianese e Valgatara. 

In casa Segno si può essere molto soddisfatti per gli ottimi risultati raggiunti, frutto di tanto lavoro e costanza negli allenamenti. Domenica le finali. Accedono in tutte le categorie le prime due classificate. 

Risultati maschile: Castelnuovo – Salvi 3-1, Bardolino – Valgatara 0-3; Fumane – Sommacampagna Povegliano 1-3; Settimo Bussoleengo – Cavaion Pachera 3-0. Segno – Palazzolo 1-3. Classifica serie B: Palazzolo 24, Bardolino 20 Classifica serie C: Valgatara 23, Segno 18, Sommacampagna – Povegliano 14, Salvi 6. 

Serie D: Castelnuovo 16, Fumane 9, Settimo – Bussolegno 4, Cavaion Pachera 1

Risultati femminili: Carianese – Segno 0-3, Ceresara – Valgatara 3-0. Classifica: Segno e Sacca 9, Ceresara 6, Valgatara e Carianese 0.

Finali serie B: Bardolino – Palazzolo, serie C Valgatara – Segno, Serie D: Castelnuovo Fumane.

Femminile Segno – Sacca.

La finale di serie D si disputera' sabato 26 settembre alle ore 16 a San Pietro in Cariano, a Bardolino domenica la serie C, inizio alle ore 15:30 e alle ore 10:30 la finale femminile.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.