A Cereta domani: Arcene-Castelli Calepio

Serie A e B open - In campo per un torneo.   

A Cereta domani: Arcene-Castelli Calepio.

- Prima gara ufficiale post lockdown domani per Arcene (serie A) e Castelli Calepio (serie B), due squadre di punta del movimento tamburellistico orobico. Alle 15,30 si affronteranno sul campo mantovano di Cereta nella prima gara di qualificazione di un torneo a cui partecipano altre quattro squadre di serie A e B. Per entrambe le bergamasche si può parlare dell’esordio agonistico stagionale visto che nel pre campionati, poi annullati nel mese di marzo dalla Federtamburello per la pandemia, non hanno gareggiato in alcuna manifestazione ufficiale. Sette giorni fa l’Arcene ha sconfitto per 13 a 4 i vice campioni d’Italia del Cavion Veronese in amichevole e oggi scenderà in campo con i gradi di favorito per accedere al turno successivo.  

Tutte e due le squadre presentano novità negli organici rispetto al 2019. L’Arcene oltre ai riconfermati Enrico e Lorenzo Bertagna, Christian Gatti e Fabio Olivari schiera: David Gozzelino (ex Solferino), Samuele Guerra (ex Cavrianese) e Paolo Festino (ex Ciserano). Nuovi sono pure gli allenatori Stefania Mogliotti (ex Cavaion) e Alessandro Locatelli (ex Ciserano). 

Tre sono pure i volti nuovi del Castelli Calepio: Mario Fanzaga (ex Pontirolo), Andrea Agosti (ex Arcene) e Paolo Signoroni (ex Borgosatollo). Il resto della squadra allenata da Rocco Belotti è composto da Matteo Locatelli, Cristian Colleoni, Sergio Manenti, Daniele Morotti, Alessandro Salmoni e Enrico Camotti in rientro dal Travagliato per prestito.

Nella foto Enrico Camotti (Castelli Calepio).

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.