Gerry Testa: «Si riprenderà a giocare solo con la massima sicurezza»

 
Parla il presidente del Comitato provinciale di Bergamo.
 
Gerry Testa «Si riprenderà a giocare solo con la massima sicurezza»
- Gerry Testa, 49 anni, di Grassobbio, un ottimo trascorso da giocatore in diverse squadre, dal 2017 è il presidente del Comitato provinciale di tamburello e in prima linea nel programmare l’attività oltreché nel confrontarsi nei rapporti istituzionali con la Federazione nazionale. I problemi che affronta a nome delle società orobiche, ultimamente sono ingigantiti dalla pandemia del Coronavirus. Una situazione affrontata annullando ogni manifestazione in essere o programmate per questi mesi. «Abbiamo sospeso tutta l’attività e rinviato l’inizio dei nostri campionati interprovinciali sin da quando sono arrivate le notizie dei primi contagi, senza attendere le disposizione del Governo. Quando e come potremo riprendere l’attività non sono in grado di rispondere».
Testa è convinto che non esistano gli elementi per pensare a una soluzione rapida « Nel modo più assoluto. Sino a che non ci riapproprieremo della normalità quotidiana, non se ne parla di giocare e il via ai campionati, se confermati, sarà dato solamente nel contesto di una totale, e sottolineo totale, presenza di garanzie appurate. Viceversa, non chiederemo ai giocatori, di ritornare sui campi a rischiare il contagio. Questa non è solo la nostra posizione, ma penso anche quella di tutti i presidenti delle nostre società».
Le stesse indicazioni a non iniziare i campionati, le ha espresse sabato scorso il Consiglio Federale della FIPT, rimandando a una prossima riunione la decisione se dare il dare il via alle serie nazionali (serie A e B) maschili e femminili open 2020. «Il buon senso mi porta a ritenere che difficilmente s’inizierà prima di un mese e più – conclude  Testa - Prima dovremo attendere l’evolversi della situazione e avere le necessarie rassicurazioni sanitarie e sino a che non ci saranno fornite indicazioni ufficiali, non autorizzeremo alcuna forma di attività. Al momento opportuno convocheremo le società e riprogrammeremo la stagione. Tutti abbiamo voglia di ritornare sui campi per giocare ma nella massima sicurezza».
Al Comitato di Bergamo fa capo l’organizzazione dei campionati interprovinciali (Bergamo e Brescia) di serie C e D a cui partecipano quindici squadre orobiche e i campionati provinciali di tutte le categorie giovanili. 
 
Nella foto: Gerry Testa, presidente del Comitato provinciale della Federtamburello.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.