Le dichiarazioni di Michele Fraccaro

In questo periodo di sosta obbligatoria dell'attività agonistica, causa Corona Virus, stiamo continuando a sentire i pareri degli atleti. Queste le dichiarazioni di Michele Fraccaro del Castiglione che vede anche dei lati positivi, quale lo stare vicino alla famiglia e poter vedere crescere sua figlia. 

Come stai vivendo questo momento anomalo del Corona Virus, cosa vuol dire per te non poter giocare? 

Questo momento di grande difficoltà mondiale al momento lo sto vivendo abbastanza bene perchè nella mia vita mi piace guardare sempre il lato positivo nelle cose che accadono e se accadono c’è sempre un motivo (destino) dal quale imparare qualcosa di nuovo. Il lato positivo per me personalmente è che in questo momento riusciamo a capire quali sono le persone più importanti della nostra vita e si sta riscoprendo molto il significato di famiglia. Infatti mi sta dando l’opportunità di fare il papà a tempo pieno e vivere ogni momento significativo di mia figlia con sempre un po’ di preoccupazione perchè possa essere contagiata anche lei e a questo punto ne approfitto per mandare un abbraccio virtuale a tutti i contagiati affinché tornino presto in ottima forma e in particolare modo al nostro presidente federale Edoardo Facchetti. Spero di rivederlo presto sui campi.

Cosa vuol dire per te non giocare?

Non giocare per me quest’anno ha un sapore diverso perchè le regole imposte dalla commissione tecnica non mi hanno dato modo di poter continuare a dimostrare la maturità di gioco acquisito negli ultimi due anni facendomi perdere gli stimoli a giocare ancora però il tamburello da vedere mi manca.

A tuo giudizio come sarà il campionato di serie B, favorite, squadre che potrebbero essere delle piacevoli sorprese ? In A quale potrebbe essere la sorpresa?

Per il campionato di serie B non saprei cosa dire perchè non conosco le squadre, ma per quello che hanno investito Cavriana e Cereta credo che la faranno da padrone. Mi auguro che una piacevole sorpresa possa essere il Ciserano dei miei vecchi compagni di squadra e vincitori di Coppa Italia col Bonate Sopra che insieme ad un altro mio vecchio compagno Sergio Facchetti secondo me potrebbero rivelarsi squadra ostica soprattutto sul loro campo. Per quanto riguarda la serie A, dove giocherò col Castiglione spero che saremo proprio noi la piacevole sorpresa.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.