Chiusano, ko senza dolore nella corsa per la salvezza

Il mezzovolo chusanese Samuel Valle

«A condensare tutti i giochi in un'unico set sarebbero valsi un punto». Tra ironico e beffardo il commento raccolto al termine della sfida vissuta venerdì sera sotto i riflettori del «Gerbo» di Chiusano. Qui la matricola si è arresa, più che onorevolmente, ai campioni in carica del Cavaion come dimostrano i due parziali (6-4 6-2). 
Veronesi guidati in panchina dalla cerrese Stefania Mogliotti e con in campo il giovane mezzovolo di Piea Luca Marchidan ma anche il fondocampista francese cresciuto tamburellisticamente a Chiusano, Yohan Pierron che ha fatto bottino pieno ma raccolto anche testimonianze di affetto nella serata che ha aperto il settimo turno della serie A di tamburello open. 
Settima di ritorno che segna la chiusura della prima parte con il campionato che riprenderà solamente domenica 1 settembre. Lunga sosta a cui la squadra allenata da Sandrine Nicole si presenta con immutato vantaggio sulla penultima, sei punti dal Guidizzolo anch'egli in campo venerdì e battuto in casa dal Solferino (6-0 6-5) del mezzovolo chiusanese Sanuel Valle (compagno di Gozzelino e Beltrami). Una lunghezza in meno, ma pur sempre quattordici ed una dalla matematica retrocessione, sul «fanalino» Cereta che nell'anticipo è riuscito a strappare un punto a Cavriana battuto al tie-break (8-2), dopo aver vinto il primo parziale (6-4) e perso il secondo (6-1). Matthieu Dellavalle, Petroselli, Tanino e compagni ora si concedono qualche settimana di riposo in vista di vivere alle porte dell'autunno le ultime cinque partite inseguendo l'obiettivo salvezza. 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.