Cremolino - Chiusano visto da Bollo

Portare a casa una vittoria e due punti fa sempre bene, ma il Cremolino è uscito dal match di Callianetto con il Chiusano (2-1, parziali 5-6, 6-1 e 8-5) con più di un rammarico. «Il primo set ha dell'incredibile - commenta patron Claudio Bavazzano -. Siamo stati avanti 5-1, senza riuscire a chiuderlo. Loro sono rimasti in partita e hanno compiuto una grande rimonta». Assorbita la batosta, la musica è poi cambiata nel set successivo. «E' entrato Accomasso per Ferrero, Teli è passato in fondo e Basso in mezzo – prosegue -. Eravamo più sereni e abbiamo vinto facile. Il tie-break è stato combattuto, ma l'abbiamo portato a casa. I due punti fanno piacere, tre sarebbero stati meglio». (Luca Lovelli)

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.