Buon Ceresara, ma con l'Arcene non basta

Buon Ceresara, ma con l'Arcene (in foto) non basta

Il Ceresara prova in ogni modo a mettere in difficoltà l'Arcene, senza però riuscirci appieno. In tre ore di gioco i bergamaschi si impongono sul neutro di Castellaro 2-0 confermandosi come quarta forza del campionato. I ragazzi del presidente Pezzini partono bene ma rimangono in partita solamente fino al 2-2, per poi crollare fino al complessivo 6-2. Nel secondo set, anche grazie all'ottima prestazione del giovane Bacchi subentrato a Zampini, il parziale è più equilibrato, ma è infine portato a casa dai Bertagna e compagni grazie al definitivo 6-4.

Castellaro

Cavrianese

Frasnelli

Gazzini

Negherbon

6—2

6—2

 

Cereta

Sommacamp

Rizzi

Bonii

Bianchi

3—6

6—3

4—8

Cremolino

Chiusano

Garetto

Pastore

Garibaldi

5—6

6—1

8—5

Cavaion

Guidizzolo

Brunelli

Agnoli

Arcozzi

6—2

6—1

 

Solferino

Sabbionara

Teli

Assoni

Paganelli

6—4

6—3

 

Arcene

Ceresara

Merigo

Carletti

Viviani

6—2

6—2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Settimo

Castelli Calep

Sona

 

 

 

 

 

Fontigo

Noarna

Formolo

 

 

6—3

6—1

 

Bardolino

Palazzolo

Caliaro

 

 

4—6

6—1

8—2

Besenello

Ciserano

Gazzini

 

 

 

 

 

Bonate Sop

Castiglione

Legnani

 

 

 

 

 

Dossena

Tuenno

Gambirasio

 

 

0—6

2—6

 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.