3a giornata di serie A senza sorprese

Stefano Belotti fondocampista della Cavrianese

Il primo giro di notturne, cioè la terza giornata di ritorno di campionato, non ha riservato grosse sorprese. Le tre big portano a casa bottino pieno, continuando così la propria corsa al titolo. Il Castellaro torna da Chiusano con rinnovate certezze grazie ad un netto 2 a 0. Per la truppa diretta da Luca Baldini è ormai rodato l’equilibrio di gioco di tutta la squadra, in particolare tra il trio Manuel, Luca Festi ed il giovane Merighi. Anticipato a giovedì l'ultimo turno di Coppa Italia con il Sommacampagna, un incontro che non dovrebbe portare eccessive preoccupazioni per i primi della classe.
Dietro Cavaion e Solferino non mollano un colpo. I veronesi battono sul campo di Medole il Cereta con un netto 2 a 0, confermando l'abisso tecnico tra loro e i voltesi del presidente Luigi Bertagna, sempre ancorati in fondo alla graduatoria. 
Anche la compagine di Mario Spazzini compie il proprio dovere, battendo nel derby virgiliano la Cavrianese a domicilio, parziali 6-0, 6-4. Dopo un primo parziale a senso unico durato nemmeno mezz’ora, l’incontro si vivacizza nel secondo, con gli uomini di Mario Paini più in palla e capaci di dar vita, assieme ai cugini, ad un parziale ricco di scambi ad alta intensità e spettacolo. Non abbastanza però per strappare un punticino, che avrebbe fatto davvero comodo.
Il Guidizzolo, fresco di cambio alla guida tecnica - con il direttore Bruno Tommasi temporaneamente sospeso dall’incarico - non riesce ad impensierire un Arcene bello solido, trionfante per 6-1 6-2 con Lorenzo ed Enrico Bertagna particolarmente in palla. Per i padroni di casa del presidente Claudio Bertasi è arrivata la scossa sperata, con una bella prestazione da parte dei tre dietro, ma non è bastato a smuovere la classifica. Domenica prossima col Chiusano avrà un’occasione da non fallire, ad ogni costo.
Il Ceresara, sul campo di Goito, subisce una brutta battuta d'arresto dal Cremolino. I piemontesi privi di Teli trovano in Basso una risorsa fondamentale, e grazie ad una partita pulita, concedendo quasi nulla, tornano a casa con tre punti importanti.

 
CHIUSANO - CASTELLARO 0-2 (0-6, 3-6)
CHIUSANO
Petroselli, Tanino, Dellavalle M.. Martinetto, Petrini, Dellavalle D., Dellavalle R., Cardona;  Valle. Dt: Nicole Sandrine
CASTELLARO
Festi L., Merighi, Festi M., Gasperetti, Ioris; Fiorini, Ghizzi. Dt: Luca Baldini
Arbitro: Michelutto di Asti
Note: progr. punt. 1° set 0-2, 0-4, 0-6. 2° set 1-1, 1-3, 2-4, 3-5, 3-6. 40 pari 1-3. Durata 2h
 
CERETA - CAVAION 0-2 (0-6, 2-6)
CERETA
Pettenati, Moratelli, Bertagna D., Mascoli, Botturi; Cristani, Sorio. Dt: Giuliano Crotti
CAVAION
Pierron, Merighi, Marchidan, Cavagna, Previtali; Barbazeni, Lavarini, Bottero. Dt: Stefania Mogliotti
Arbitro: Frasnelli di Trento
Note: progr. punt. 1° set 0-2, 0-4, 0-6. 2° set 1-1, 1-3, 1-5, 2-6. 40 pari 1-3. Durata 2h
 
CAVRIANESE - SOLFERINO 0-2 (0-6, 4-6)
CAVRIANESE
Belotti, Ioris, Guerreschi, Lado M., Guerra; Negherbon, Lado A., Lavarini Dt: Mario Paini
SOLFERINO
Beltrami, Gozzellino, Valle, Fiorini, Fraccaro; Merlo, Zorzi, Manenti. Dt: Mario Spazzini
Arbitro: Gambirasio di Bergamo
Note: progr. punt. 1° set 0-2, 0-4, 0-6. 2° set 0-2, 2-2, 2-4, 4-4, 4-6. 40 pari 1-3. Durata 1h35m
 
CERESARA - CREMOLINO 0-2 (4-6, 2-6)
CERESARA
Cimonetti, Perottoni, Zampini, Vaccari, Salvalai; Bacchi. Dt: Claudio Grandelli
CREMOLINO
Ferrero, Merlone, Basso, Derada, Acomasso; Teli. Dt: Antonio Surian
Arbitro: Rizzi di Verona
Note: progr. punt. 0-2, 1-3, 2-4, 4-4, 4-6; 2° set 1-1, 1-3, 2-4, 2-6. 40 pari 3-4. Durata 3h15
 
GUIDIZZOLO - ARCENE 0-2 (1-6. 2-6)
GUIDIZZOLO
Tommasi S., Michelini, Cimarosti, Musso, Tonini; Biagi. Dt: Giancarlo Grandi
ARCENE
Bertagna L., Bertagna E., Weber, Barbazeni, Cozza; Gatti C., Agosti. Dt: Diego Gatti
Arbitro: Agnoli di Verona
Note: prog. Punt. 1° set 0-2, 0-4, 1-5, 1-6; 2° set 0-2, 1-3, 2-4, 2-6. 40 pari 1-3. Durata 2h
 
Il Castiglione riparte subito, ora la Coppa
 
Per il Castiglione era importante riprendere il cammino in vetta alla classifica, dopo lo stop inaspettato di domenica in casa con il Ciserano. Così è stato, regolando 2 a 0 il Settimo, formazione veronese di metà classifica che nulla ha potuto contro i ragazzi diretti da Enos Ruffoni, motivati a vincere e concentrati sui numerosi pari 40. L'unico comprensibile momento di rilassamento è avvenuto sul 6-0, 5-1, ad un passo dal traguardo finale. Mercoledì anticipo di Coppa Italia col Noarna per vincere il gruppo e volare alle finali.
 
CASTIGLIONE - SETTIMO 2-0 (6-0, 6-3)
CASTIGLIONE
Fraccaro, Tommasi, Boldo, Tosadori, Minelli; Marcazzan, Lonardi. Dt: Enos Ruffoni
SETTIMO
Renzi, Marchi, Vicentini S., Momi, Ferri; Benico. Dt: Andrea Baietta
Arbitro: Bonini di Mantova
Note: progr. punt. 1° set 2-0, 4-0, 6-0; 2° set 2-0, 4-0, 5-1, 5-3, 6-3. 40 pari 6-1. Durata 2h30m
 
Le virgiliane chiudono il girone con una vittoria
 
Sacca e Ceresara chiudono come avevano iniziato, con una vittoria, preparandosi così al meglio per l'andata delle semifinali scudetto. Il Sacca chiude imbattuto il girone grazie alla rimonta di Viarigi, parziali 5-6, 6-1 tb 8-3. Nel primo set largo agli esperimenti e Ilaria Balasina out. Dopo essere andate sotto 5-1 sale la forte voltese, ma la rimonta è solo sfiorata. La formazione tipo compie poi il proprio dovere, chiudendo il match al tie break. Ora il Rallo, seconda nel gruppo B. Tutto facile per il Ceresara che schiaccia in meno di un'ora il Castell'Alfero 6-0 6-1, concedendo alle piemontesi un solo game. Le ragazze del presidente Pezzini attendono il Segno.

 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.