Il Vignale stupisce ancora. L’Ovada passa a Piea e comanda la serie D

Elia Volpe, del Vignale

Il Vignale non finisce di stupire e il «pokerissimo» calato nella serie A del tamburello a muro ha permesso ai monferrini di balzare dall'ultimo posto al terzo. È un momento d’oro quello della squadra della presidentessa Arzani, un filotto di cinque affermazioni consecutive con l’ultima quella conquistata al Porro, vittima annunciata il Rilate Montechiaro (19-8). Al giro di boa del massimo torneo manca un solo turno, che il quintetto diretto da Francia vivrà ancora nello sferisterio di casa, giocando d'anticipo sabato contro il Calliano ovvero la diretta inseguitrice di Volpe, Maschio, Tibaldero e soci. Andando all'incasso di altri due punti, i monferrini conquisterebbero addirittura la momentanea vetta, in attesa dell'esito dello scontro diretto di domenica tra i campioni in carica del Grazzano e la neo leader Casa Paletti Tonco.

Vetta che invece ha già guadagnato l'Ovada nella serie D open, torneo regionale giunto alla quarta d'andata, dopo l'affermazione colta a Piea (6-0 6-1). L'inseguitrice Tigliole non ha concesso punti al Basaluzzo (6-4 6-1) mentre il Real Cerrina è riuscito a imporre il primo stop stagionale al Cerro Tanaro (6-5 6-2) che è valso l'aggancio alla terzo piazza. Nulla da fare per la matricola Frassinello che ha solo sfiorato il primo punto stagionale nel derby interno col Gabiano, bravo ad imporsi con un doppio 6-5
Nella serie C, alla penultima d'andata, il Carpeneto si è arreso solo dopo un interminabile tie-break (10-12) a Montechiaro con l'imbattuta capolista Rilate dove aver vinto il primo parziale (6-4) e perso il secondo (4-6). Al terzo posto, a un punto dalla coppia di testa Rilate-Tigliole, c'è il Gabiano passato a Grillano (6-4 6-1). 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.