Montechiaro-Casa Paletti super sfida di Pasqua. Poi Moncalvo-Montemagno

L'attesissimo ritorno a Montechiaro di Ivan Briola

Veloce rimbalza la pallina tra Montechiaro e Moncalvo ovvero le due piazze che terranno vivo il tambass anche nei due giorni di festa. Dopo il doppio anticipo vissuto ieri a Grazzano e Castell’Alfero, tra oggi e lunedì si andrà a completare la quinta giornata della serie A di tamburello a muro. Turno che segna il giro di boa del girone d’andata. Nessun dubbio per gli appassionati con l’opportunità di assistere ad entrambi gli incontri che scatteranno alle 15,30. Oggi fischio sull’asfalto del «Tirone» dove l’ammazza-capolista Montechiaro tenterà di sgambettare Casa Paletti Tonco, dopo che domenica scorsa aveva interrotto il cammino perfetto del Grazzano. «Indubbiamente l’obiettivo è il successo. Il fattore campo è fondamentale nella corsa per un posto nei play off e la nostra partenza ad handicap (k.o. interno col Castell’Alfero) ci obbliga ad evitare ulteriori distrazioni» le parole di Paolo Luzi, sindaco ma qui direttore sportivo. Per Luzi oggi l’occasione di ritrovare, pur se da avversario, il mezzovolo Ivan Briola da Cortanze che proprio a Montechiaro e sotto la regia di Luzi mosse i primi passi nell’attività open che dopo tanti anni di militanza in serie A ha lasciato a favore del muro. «Sarà un piacere ritrovarlo, ma proprio perché ne conosco le caratteristiche e qualità un avversario in più da tenere a bada» chiosa il dirigente. Montechiaro che da tre giornate può finalmente schierare la formazione tipo (col definitivo recupero di Monzeglio, accanto a capitan Tirone e Baggio) mentre i rivali tonchesi non hanno avuto problemi ed il tris di successi, peraltro conquistati tutti al «Beretta», ne è testimonianza. Prima e subito impegnativa trasferta per la squadra del presidente Renzo Artuffo che vuole confermare il primato concretizzato nonostante abbia già effettuato il riposo. Nelle fila biancorosse l’ex di giornata siede sulla panchina col montechiarese Piero Redoglia promosso quest’anno direttore tecnico, affiancato dall’allenatore Massimo Accossano. A Pasquetta ci si sposterà nella “fossa” di Moncalvo dove scenderà un Montemagno voglioso di riscatto. La brutta prova offerta a Vignale (solo sette games all’attivo) ha preoccupato patron Griffi che attende una risposta dai suoi al cospetto di un quintetto in chiara difficoltà e ancora zero punti. Nella seconda uscita interna Tirico, Tinto e soci proveranno ad invertire la rotta anche contro un pronostico tutto a favore di Botteon, Stracuzzi e Molino. Impossibile delineare le gerarchie tra le nove sorelle complice una classifica ancora troppo frammentaria ed incompleta tra soste ed un recupero. 

Le gare di ieri: Grazzano - Calliano 19-16, Castell'Alfero - Rilate 19-9

La graduatoria aggiornata vede: Grazzano (8 punti), Casa Paletti (6); Montemagno (5); Vignale e Castell'Alfero (4); Calliano (3); Montechiaro e Rilate (2); Moncalvo (0). Hanno già riposato Montechiaro, Calliano, Casa Paletti e Castell’Alfero. Calliano e Rilate mentre sarà spettatore quest’oggi il Vignale, fermato dal calendario dopo due successi consecutivi che lo avevano rilanciato. Hanno una gara in meno Rilate e Calliano, match che riprenderà giovedì 25 aprile con al “Tirone” ospiti avanti (4-2).

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.