Le partite della 1.a giornata 2019

IL RINNOVATISSIMO ED AMBIZIOSO CALLIANO PRONTO A RECITARE UN RUOLO DI PIANO

RILATE - MONCALVO 

Sabato 23 marzo ore 15

L'onore della gara inaugurale al Rilate alla terza partecipazione, nella prima garantì il numero legale con l'interserie, nella seconda strepitosa stagione arrivò in semifinale ad un passo dal portare il Grazzano alla bella. Con la terza stagione riporta a nove le compagini. L'uomo squadra Panzini avrà insieme Fabrizio  Artuffo con il mezzovolo Belvisotti alla ricerca del definitivo salto di qualità, al cordino Isolino, Davide Soffientino o Bossetto. Il Moncalvo si affida alla conoscenza del campo di Tirico e Forno per spronare gli avanti Tinto, Siciliano e Sorba. Dopo anni al vertice il Moncalvo recita il ruolo di outsider per ricalibrare le risorse cercando acuti di giornata.

CALLIANO-MONTEMAGNO

Domenica 24 marzo ore 15

L'ambizioso e nuovo di zecca Calliano vuol partire col piede giusto avendo dopo il riposo. Si affida al grande ritorno di Biletta, Pavia, Emanuel e Mirko Monzeglio, Gatti. L'avversario non è dei più teneri il Montemagno ingolfatosi l'anno scorso ad un gioco dal paradiso. Ci riprova ancora più coriaceo e determinato con le conferme di Botteon, Molino e Savio e le novità Stracuzzi, Bertone, Zitti. Partita calda per la rivalità tra ambienti e aperta ad ogni soluzione visto il campo ed il precampionato non esaltante dei biancorossi. In casa Montemagno si respira comunque fiducia e Carletto azzarda un 14-19. Nel frattempo tesserato Marco Marostica dal disciolto Cerrina da vedere se verrà impiegato agli ordini di Fulvio Natta o di Paolo Marca in serie B.

CASA PALETTI TONCO-CASTELL'ALFERO

Domenica 24 marzo ore 15

Il rinforzatissimo Casa Paletti con uno dei più validi giocatori al largo Ulla e l'unico mezzovolo dalla serie A open Briola cerca di partire con il piede giusto senza farsi sorprendere  dai tonchesi Raschio e Guolo. Casa Paletti punta inoltre sulla sul mestiere di Gerbi ed Accossano, sul ritorno di Paolo Artuffo a cui l'esperienza non difetta, gioventù al cordino con Jasa e Jeantet. Il Castell'Alfero sopresa della scorsa stagione è sempre un osso duro ben messo in campo da Nuccio De Maria con l'apporto del rientrante Sappa, Dacasto, Agostini e Barbano.

GRAZZANO BADOGLIO-VIGNALE

Domenica 24 marzo ore 15

Si ricomincia da dove si era finito con il trionfo del Vignale in Supercoppa a piazza Cotti. A Grazzano si sa la stagione finisce al 4 agosto e si sentirà tutt'altra musica con i pilastri Fracchia -Marletto, al centro più potenza con Arrobio, davanti rientra Andrin con il monalese Veiluva, alternative Alessio Olivieri e Giroldo. Il Vignale ha bisogno di tempo per ritrovare l'assetto del dopo Ulla con Simone Maschio e talenti come Volpe e Tibaldero, certezze al cordino con Scifo, Carretto e La Rosa. Per il gialloneri di coach Morrone non il migliore esordio ma la battaglia è assicurata.

A riposo la Pro loco Montechiaro come al solito l'ultima a presentarsi (sabato 30 marzo) ed a uscire dal campo.

Domenica con l'esordio assoluto del Chiusano nella massima serie possibile in segno di affetto una nutrita partecipazione di appassionati allo sferisterio Renato Gerbo

 

 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.