Il Montechiaro si riscatta e fa sua la Supercoppa

La premiazione del Montechiaro (foto di Pier Giuseppe Bollo)

Il Montechiaro leva al cielo la sua terza Supercoppa sotto i lampioni del Ricetto di Portacomaro. Negato così al Vignale il «triplete» nella serie A di tamburello a muro che a Portacomaro mette la parola fine sulla stagione 2021. Gli astigiani dimostrano di aver smaltito la scoppola patita nella finale scudetto e regalano al proprio pubblico la gioia che si concretizza solamente ai trampolini supplementari (4-0) dopo la parità segnata ai 18 games. La monetina del sorteggio, dopo gli spareggi nelle semifinali, torna così decisiva sul muro portacomarese permettendo di portare subito al rimando Tirone e soci che infilano il parziale netto cedendo solo quattro «15» agli avversari. Il pareggio aveva reso quasi vane le quattro ore di scambi vissute in precedenza
in cui il Montechiaro aveva quasi festeggiato, con tanto di invasione di campo poi rientrata. Ma il Vignale che aveva girato sotto 15-18, era riuscito ad annullare tutti  match-ball grazie ad un'ottima prova.
Per il Montechiaro c’è la soddisfazione di un trofeo stagionale, peraltro confermando il proprio nome nell'albo d'oro della Supercoppa dopo l'ultima strappata anche allora allo scudettato Grazzano (era il 2019).
Il tambàss ha assegnato anche il titolo piemontese di C conquistato dal Frassinello a spese del Camerano Casasco (16-9). Per i monferrini ora la possibilità di inseguire il tricolore nella finale nazionale di domenica al Porro di Vignale contro Firenze e la marchigiana Treia.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.