Grazzano pigliatutto. Con la Supercoppa arriva il "triplete"

Il Grazzano premiato sulla piazza di Montechiaro

Diciannove minuti di campane rintoccate a festa a Grazzano. Tanti quanti i giochi messi a segno dagli aleramici domenica al Tirone di Montechiaro dove, battento Montemagno (19-6), ha conquistato Supercoppa e triplete nel tamburello a muro. Il trofeo che spesso era sfuggito a Fracchia e soci è stato vinto e con esso calato il tris tricolore nella serie A dei bastioni. Supercoppa che mancava dal 2013 con ultimo "triplete" l'anno precedente. Sette anni dopo Grazzano torna pigliatutto dopo scudetto (tredicesimo titolo, settimo negli ultimi otto anni) e Coppa Italia. Niente rintocchi a festa ma pari soddisfazione a Chiusano il più piccolo paese della serie A di tamburello open che dopo la storica promozione ha conquistato una meritata salvezza. Traguardo che i Dellavalle boys hanno addirittura centrato con un turno d'anticipo. Certezza che si è concretizzata grazie alla vittoria colta a Cereta (6- 6-), seconda affermazione piena consecutiva questa volta al cospetto del "fanalino" già condannato alla retrocessione. Nel week end di emozioni sferistiche altra impresa del tamburello astigiano con entrambe le finaliste nello scudetto della A in gonnella. Sarà derby a tinte tricolori tra le campionesse del Tigliole e la matricola Monale che si vivrà sabato a Montechiaro. 
Impresa del Monale che dopo aver fermato in casa il Dossena è riuscito a ripetersi sul campo delle orobiche. E' accaduto tutto come in gara uno col primo set nettamente alle lombarde (6-0) poi il quintetto di coach Lanzoni si rialza e dopo aver operato il primo sorpasso sul 3-2 conquista il parziale (6-3) ed in volata il tie-break (8-5). Forte del successo pieno in Trentino il Tigliole incassando il primo set (6-4) ha archiviato la qualificazione ma ripetendosi nel secondo (6-4) ha colto la vittoria piena. Inizio sfortunato per la terza squadra astigiana di A, Piea impegnato a conservare la categoria nei play out uscite battute a San Paolo d'Argon (6-3 6-1). Nella serie C maschile prosegue l'avventura solo il Tigliole ora ad un passo dalla promozione in cadetteria. I ragazzi allenati da Maccario sono riusciti a passare a Capriano del Colle (Brescia).

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.