Presentazione Supercoppa 2019

ll Grazzano con la dott.ssa Rita Barbieri della Farmacia Baronciani di Asti (foto Pier Giuseppe Bollo)

Supercoppa: Grazzano – Montemagno. Domenica ore 15 a Montechiaro

Domenica alle 15 appuntamento con l’ultimo trofeo della stagione a Montechiaro per l’assegnazione della Supercoppa tra il Grazzano vincitore dello scudetto e della Coppa Italia ed il Montemagno secondo in campionato. La manifestazione quest'anno è intitolata alla memoria di due montechiaresi protagonisti per anni negli sferisteri, i fratelli Angelo e Beppe Tirone. Il Grazzano è motivatissimo in quanto la società ha espressamente richiesto di portare a casa questo trofeo stregato e spesso snobbato mancante nella bacheca dal 2013. Occasione buona per bissare il triplete del 2012 realizzato in seguito solo dal Moncalvo nel 2017. I grazzanesi non hanno un grande feeling con la sfida di fine stagione avendo perso le ultime 4 finali equamente divise tra Montechiaro e Vignale, entrambe a segno pure nelle due ultime edizioni in piazza Cotti. Per invertire la rotta devono fare i conti con il Montemagno di Alberto Botteon a fine ciclo che proverà un colpo di coda per regalare una gioia al patron Giulio Griffi e all’appassionata tifoseria. I motivi per assistere ad una gara vibrante non mancano in un campo in cui in semifinale il Grazzano ha dato una lezione di tamburello agli increduli biancocelesti. Montemagno sconfitto in stagione al Beppe Tirone pur avendo tenuto bene il campo. Società all’opera per la prossima stagione e le nuove rose son già a buon punto con il ritorno a Grazzano di Federico Belvisotti e Franco Zitti mentre Federico Arrobio e Marco Veiluva vanno a Montechiaro con Manuele Tirico. Il Montemagno riparte dal gioiello di casa Elia Volpe in uscita da Vignale con Andrea Carretto. L’altra novità è Luca Lorenzin dal Gabiano di serie C open. Confermati Massimo Savio e Riccardo Molino. Si rinforza il Vignale con il big del libero Samuel Valle in squadra con il positivo  Simone Maschio, Luca e Davide Tibaldero e Mirko  Monzeglio. Non vuole più mancare l’ingresso nei 4 il Calliano di Federico Pavia ed  Edo Biletta con gli arrivi di Emanuele Stracuzzi, Davide Soffientino e Andrea Prai di nuovo in pista dopo l’anno sabbatico. Casa Paletti Tonco conferma Guglielmo Ulla e Andrea Gerbi a fondocampo e punta su Matteo Forno in mezzo. La neopromossa Portacomaro si affida al talento di Matteo Bertone, Fabrizio Artuffo ed Emanuele Guolo. Castell’Alfero ritrova Emanuele La Rosa con le garanzie Fausto Sappa e Christian Dacasto. Lieto fine a Moncalvo con il ritorno del dirigente Igor Tapparo protagonista del mercato così da affiancare i giovani Francesco Patelli, Marco Ferro, Umberto Beccaris al confermato Christian Tinto con Emanuel Monzeglio, Giacomo Raschio e Nicolò Dettori.  La fossa può continuare a sognare.

 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.