Punteggi, foglia di fico per Federazioni e società

il Grazzano dominatore sul campo delle ultime stagioni  

Parlano i numeri: da quanti anni il Grazzano di Vittorio Fracchia domina nel tambass?; e come mai il torneo di balòn sembra essere anche quest'anno incanalato nel segno di Massimo Vacchetto (4 scudetti), Bruno Campagno (3 titoli) e del possibile «terzo incomodo» Federico Raviola (vincitore del campionato 2018)? Vorranno forse dire qualcosa questi dati statistici applicati a due sport sferistici (tambass e pallapugno) dove vige la legge dei «punteggi». Valori, cioè, prestabiliti a tavolino, applicati ai giocatori, per rendere più equilibrate le squadre. Un sistema in uso ad entrambe le Federazioni per cercare di livellare le sfide, a beneficio di sponsor e presenze in tribuna. Più pubblico, più soldi. Criterio comprensibile, sul piano «commerciale», ma praticamente vano dal punto di vista del risultato. Perchè, alla fine, dominano sempre gli stessi. E non vale neppure il «gioco al ribasso» che si cerca ormai di instillare con subdola scientificità. Se sei forte, ti «meriti» compagni «scarsi». Come se nel tennis (caso mai fosse un gioco di squadra) si affiancassero ad un Federer, un Nadal, un Djokovic, tre o quattro giocatori da torneo amatoriale (così, chissà che finalmente i big non perdano...). Comunque: Federazioni, organizzatori, anche le stesse società, possono pensarla come vogliono. Ma, limitandoci agli sport sferistici, non sarebbe più opportuno forse insistere sulla valorizzazione dei talenti, sulla loro crescita atletica e mentale, sull'emulazione dei campioni? Non ha senso, per citare il tambass, che nelle sfide che contano, le rivali si squaglino come neve al sole torrido dell'estate davanti al Grazzano di «Sua Maestà» Fracchia, lottando appena per qualche gioco e poi denotando evidenti limiti fisici e caratteriali. Bisogna ripartire dalla formazione e dalla preparazione: non solo quella tanto sbandierata della «palestra» in inverno (e quanto vale, come è fatta?), ma quella al limite della sofferenza, che porta a vincere sul campo. Come insegnano i veri fuoriclasse.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.