Montechiaro – Vignale è già spareggio per le semifinali

in foto Pro loco Montechiaro - Casa Paletti Tonco

TAMBURELLO A MURO SERIE A

6ª di ritorno:  sabato 22 giugno ore 16 Castell’Alfero – Calliano; domenica 23 ore 16 Montechiaro – Vignale, Grazzano – Rilate, Moncalvo -  Casa Paletti. Riposa Montemagno

Classifica: Grazzano 22, Casa Paletti 20; Montemagno 15;  Vignale 14; Pro Loco Montechiaro 12; Calliano 11; Moncalvo 8; Castell’Alfero 6; Rilate 4. Hanno già riposato Montechiaro, Calliano, Casa Paletti, Castell’Alfero  e Vignale. 

Risultati 5ª di ritorno  Calliano – Grazzano 17-19, Rilate – Castell’Alfero 19-6, Casa Paletti Tonco – Montechiaro 19-17, Montemagno – Moncalvo 19-5

Mancano quattro giornate dal termine ed impazza la lotta per le prime 4 posizioni. Il Grazzano è stata la prima a qualificarsi grazie ad una stagione  finora superlativa sbarazzandosi di una rivale temibile come il Calliano e mettendo ora nel mirino la Pro loco avversaria  ideale per l’incrocio di semifinale con il Montemagno in subordine. Casa Paletti è l’unica a reggere il passo e vincendo domenica contro un dismesso Moncalvo centrerebbe il pass. Riposa la terza della classe il Montemagno ma non dorme sonni tranquilli in quanto non basterebbe passare all’incasso col Castell’Alfero all’ultima giornata  per superare la quota necessaria per entrare nei quattro. La squadra di Costanzo, brava nell’ultimo periodo ad aggiudicarsi le partite  che erano da vincere deve fare il colpaccio in almeno uno dei campi delle prime della classe, Grazzano e Tonco, arduo ma non impossibile ora che contano molto le motivazioni. Una fetta di stagione si gioca domenica a Montechiaro dove la squadra di Parena ha lo scontro diretto col Vignale avanti di 2 punti e speranzoso nel recupero di  Tibaldero. Il Montechiaro ha sulla carta 4 partite (la più ostica la penultima a Calliano)  in cui parte col favore del pronostico per chiudere a quota 20 evitando magari l’abbraccio mortale col Grazzano. Il Vignale al Tirone ha sempre mietuto applausi senza portare via punti ma si aggrappa al fatto che quest’anno la piazza del mercato non è inviolabile viste le imprese di Castell’Alfero e Moncalvo ed ha poi 3 partite abbordabili da garantirgli di non presentarsi col cuore in gola. Serviranno almeno 12 giochi da mettere a referto nel caso di arrivo a pari punti. Casa Paletti saldamente al secondo posto  è di scena alla fossa dei leoni dove dovrà ben guardarsi da una squadra imprevedibile come il Moncalvo in giornata di grazia capace di tutto. Sabato si anticipa a Castell’Alfero dove il coach Nuccio Demaria ha tante motivazioni per ben figurare contro i suoi paesani di Calliano. Il Castell’Alfero vuol rialzare la testa al cospetto di un Calliano obbligato a vincere per continuare ad alimentare le residue speranze di qualificazione. Altrimenti diventerà solo il crocevia per la post season dovendo ospitare alla fine le contendenti Pro loco e Vignale. Il Grazzano potrebbe far rifiatare qualche big nell’impegno interno col Rilate che si recherà in piazza Cotti per fare la sua onesta partita tra il serio ed il faceto avendo paventato l’esonero di mister Gherlone in caso di mancato colpaccio peraltro riuscito in altri tempi e condizioni nella primavera 2016.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.