M Italia - Ungheria 13-3

Gli azzurri debuttano in scioltezza a EuroTambourin2015 con una netta vittoria contro la rinnovata Ungheria

ITALIA: Salvatore Occhipinti (Ragusa), Manuel Festi, Federico Merighi, Gabriele Weber (Castellaro), Luca De Zambotti, Gabriele Merighi (Noarna), Mattia Mercatali (Bagnacavallo), Samuel Valle (Monalese) Direttore Tecnico: Gianni Dessi’.

UNGHERIA: Gergo Kapovits, Zoltan Maxim, Balasz Feitel, Daniel Fracchia. Direttore Tecnico: Giuseppe Fracchia.

(3-0, 6-0, 9-0, 12-0, 12-3, 13-3)

45 pari: Italia 3, Ungheria 3

durata 30 minuti

PEROLS - Buona la prima per gli azzurri di Gianni Dessì che non trovano ostacoli contro i magiari in formazione rimaneggiata. Utilizzati tutti i 6 effettivi in distinta (Manuel Festi e Mercatali in tribuna) con gli esordi di Samuel Valle, Gabriele Merighi e l'under Gabriele Weber. Sul 12-0 arriva il trampolino ungherese aggiudicandosi i 3 45 pari bilanciando così i 3 messi a referto dagli azzurri.

SINTESI Inizia Italia in battuta con Federico Merighi, laterali Salvatore Occhipinti e Luca De Zambotti, Ungheria in campo con Daniel Fracchia (classe 2000), Kapovitz e Feitel 1-0 (a 30), primo 45 pari chiuso da Occhipinti 2-0, segue gioco 0 Italia. Nell'Ungheria entra Zoltan per Kapevitz, secondo trampolino ancora azzurro con due giochi a 15 ed uno a 30. Girandola di cambi nell'Ungheria con il rientro di Zoltan per Feitel, nell'Italia esce Occhipinti per Gabriele Merighi. Ancora Italia a 0, ungheresi avanti 45-30 ma perdono il vantaggio con fallo di Feitel 8-0, esordio di Samuel Valle rilevando il centrale Federico Merighi, ancora gioco a 15. Per l'Ungheria esce Fracchia con il il rientro di Feitel, tra gli azzurri esordio di Gabriele Weber (classe 1999) per de Zambotti gioco a 0, terzo 45 pari ace di Valle, altro gioco a zero per arrivare a quota 12. Rientra Fracchia per Feitell, quarto 45 pari largo Valle e primo gioco Ungheria, l'orgoglio magiaro avanti 45-15 per poi conquistare il secondo gioco, ancora un 45 pari con errore Weber. A zero con bordata finale di Valle l'Italia chiude la gara

Programma venerdì 23 ottobre

Palazzo dello Sport di Le Nez (gare gruppo A maschile e femminile) Germania – Spagna (maschile) 8-13

Francia – San Marino (maschile) Italia – Scozia (femminile) Perdente Gara uno – perdente gara due (maschile) Scozia – Catalogna (femminile) Vincente gara uno contro vincente gara tre Italia – Catalogna (femminile)

Montpellier: Girone C Catalogna – Inghilterra (maschile) 13-2

Brasile – Scozia Perdente gara tre contro perdente gara 4. Vincitrice gara tre contro vincitrice gara 4.

Perols: maschile B e femminile Italia – Ungheria (maschile) 13-3

Ungheria – Germania (femminile) 13-5

Italia – Romania (maschile) Francia – Germania (femminile) Ungheria – Romania (maschile) Francia – Ungheria (femminile)

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.