Il Cinaglio indoor conquista la semifinale scudetto

il gruppo del Cinaglio protagonista della trasferta romana

C’è euforia sul Frecciarossa che riporta a casa i ragazzi del Cinaglio protagonisti della regular season nella due giorni romana di Monterotondo. Missione compiuta per i 4 moschettieri Luca Marchidan, Umberto e Federico Pastrone, Lorenzo Tonon, orgoglio del nostro movimento giovanile, ben seguiti da Chicco Viotti e Bruno Ceron. La giornata di sabato inizia con la sfida delle rivali in cui il Ceresara (Mirko Greco, Mattia e Marco Vaccari, Michael Bacchi e Nicolò Gallina) supera i padroni di casa della Roma (Lorenzo Cardarelli, Jacopo Frasca e Alessio D’Angeli) 13-5 dando le prime indicazioni sui valori in campo. Il Cinaglio debutta contro i romani che partono col piede giusto nel primo gioco per poi subire il convincente ritorno dei piemontesi che in una quarantina di minuti chiudono la pratica 13-5 (2-1, 4-2, 6-3, 9-3, 10-5, 13-5). Non delude la sfida più attesa contro i mantovani del Ceresara che impegnano gli astigiani per più di un’ora prima di cedere 13-10 senza portare a casa nemmeno un punto pur avendo condotto 5-4 e 6-5. Inizio favorevole al Cinaglio fino al 4-1 prima di subire il sorpasso dai ragazzi di Fabrizio Pezzini. Nella combattuta fase centrale i piemontesi ritrovano la lucidità per riprendere in mano il controllo della gara (6-6, 9-6, 10-8, 12-9, 13-10) e tenere a distanza i rivali. La mattina dopo si torna in campo ma i valori non cambiano anzi gli arancioni sono ancora più brillanti scappando 8-0 contro i laziali quando centrano il primo ed unico gioco. Passeggiata anche contro lo spauracchio Ceresara che dopo essere partito col piede giusto lotta solo per due trampolini dal 3 pari ancora un acuto sul 6-4 prima di lasciare la scena agli scatenati astigiani che s’involano al traguardo chiudendo 13-4 andando direttamente alle semifinali scudetto di Guidizzolo (Mantova) di domenica 24 gennaio. La grande rivale Castellaro risponde a tono vincendo il girone a Rovereto davanti alle trentine Segno e Patone. Sabato 23 gli spareggi Roma - Segno e Patone - Ceresara per stabilire le altre due semifinaliste.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.