Il Cinaglio è vice campione d’Italia

un Cinaglio da leggenda. Senza fare un punto nella regular season va in finale scudetto, si qualifica per la Coppa Italia e la Coppa Europa 2021

RISULTATI FINAL FOUR INDOOR: semifinali: Castellaro-Marco 13-9, Cinaglio-Segno 13-12, finale terzo posto Segno-Marco 13-11, finale scudetto Castellaro-Cinaglio 13-3

Al Cinaglio quando gli ricapita un’occasione così per entrare nel gotha dell’indoor con un torneo menomato causa i mondiali ed il Segno a sparigliare i giochi nel girone così da evitare subito le corazzate Castellaro e Marco che si scannano nella prima combattuta semifinale in cui prevalgono i mantovani 13-9. I quattro moschettieri Lorenzo Tonon, Umberto e Federico Pastrone, Mattia Zanotto guidati da Chicco Viotti e Bruno Ceron si dimostrano a loro agio nelle grandi occasioni prendendosi la rivincita stagionale col Segno sul campo dove avevano vinto il titolo di B lo scorso anno. Partita epica decisa all’ultima pallina dopo quasi due ore di battaglia. Il Cinaglio gira 2-1 per poi subire l’allungo del Segno (Magnani, Valentini, Battisti, Cozza) fino al 7-2. Con continui cambi tra Federico e Mattia ed un’inversione di ruolo tra Lorenzo ed Umberto gli astigiani riescono a rompere il gioco ed arrivare al 9 pari. Si prosegue con un gioco per parte con gli arancioni arrivare prima a 12. Raggiunti ultimo gioco con battuta alternata vanno 40-15 ancora raggiunti. Ultima pallina fallo di lungo Magnani ed è festa grande. Senza fare un punto nella regular season il prossimo anno disputeranno la Coppa Europa probabilmente in Italia ed a febbraio la Coppa Italia. Il Segno smaltita la delusione riesce a rimontare il Marco nella finalina per un posto in Coppa Italia. La finale contro il Castellaro leggasi nazionale campione del mondo (Manuel e Luca Festi, Alessandro Merighi più Samuele Fiorini, assente Federico Merighi) è fuori dalla portata dei piemontesi già emozionati di trovarsi di fronte  ai loro idoli. Il Castellaro vince il sesto scudetto dopo 50 minuti in cui i giovani rivali escono a testa alta mancando alcuni 40 pari per rendere meno pesante il passivo. Mantovani avanti 7-0 prima di rompere il ghiaccio con momento migliore dal 9-1 al 9-3. Il Cinaglio sabato si rituffa nel campionato regionale con la finale under 18 col Tigliole.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.