Cinaglio, debutto da dimenticare nel campionato di serie A indoor

i neo tecnici di 1° livello a Cossombrato con il docente Chicco Viotti.

Battuti all'esordio dal Marco e dai trentini del Segno del cocconatese Cozza.

E' stato un amaro debutto quello del Cinaglio nel massimo campionato di tamburello indoor. Matricola in A il gruppo ha raccolto due sconfitte al primo turno disputato a Rovereto (Trento), battuto dalla trentina Segno (13-10), nelle cui file milita anche l'astigiano Stefano Cozza di Cocconato, lottando a lungo tanto da pagare lo sforzo nel successivo match contro i vice campioni d'Italia del Marco (13-2). Cinaglio che si affida a Umberto Pastrone. Federico Pastrone. Lorenzo Tonon e Mattia Zanotto con direttore tecnico Bruno Ceron affiancato da "Chicco" Viotti. La serie A è strutturata in due triangolari che vedranno al termine della prima fase la prima classificata accedere alle final four completato dalle vincenti degli spareggi negli incroci tra seconde e terze, in programma a metà gennaio sul campo della meglio classificata. Astigiano che è invece orfano della serie A femminile che vede al via sette concorrenti, sempre suddivise in due gironi. In un raggruppamento sarà derby tra atlete della nostra provincia visto che nelle file trentine del Nave San Rocco, detentrice dello scudetto, milita la monalese Rebecca Lanzoni, mentre in quelle del Mezzolombardo ci sarà la giovane promessa Aurora Tonon da Cunico. Ed il primo confronto, quello che ha assegnato la Supercoppa, ha detto bene a Lanzoni ed a Nave San Rocco. Tuttavia le due giocatrici torneranno compagne per difendere la maglia Azzurra dell'Italia in occasione dei Mondiali, in programma dal 6 all'8 dicembre a Rovereto. Infatti sia Lanzoni che Tonon sono state convocate dal designatore Gianni Dessì tra le undici atlete che dovranno difendere il doppio titolo iridato conquistato dall'Italia nel 2013 a Castel Goffredo e confermato nel 2017 in Catalogna. Invece a Cossombrato l'ultimo week end ha promosso nuovi tecnici con il corso di abilitazione , curato dal Comitato regionale Federtamburello. 
Nuovi tecnici
Neo tecnici under sono Luca Marchidan, Nicolò Merlone, Elisabetta Arisio, Simone Garibaldi, Marco Ferro, Mirko Monzeglio, Umberto Beccaris e Madalina Ciobanu. Oltre a loro, gli altri promossi sono Donato Filomena, Simonino Gallo e Luca Stella. Tutti formati da "Chicco" Viotti, Floriana Sovena e Cristian Valle oltre al supporto del settore arbitrale di Asti. 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.