Presentazione Cinaglio 2019

CINAGLIO RIPARTE DAI GIOVANI. FESTEGGIA IL TITOLO DI B INDOOR E SI CIMENTA NELLA SERIE C CON GLI UNDER 16. LA NOVITA' DEGLI UNDER 14.

Cinaglio riparte dai giovani per una presentazione insolita ormai abituati ai senior della serie B che per tanti anni si sono cimentati nei campionati nazionali. Consueto ritrovo per la messa dello sportivo,  la prima dopo la dipartita di don Vincenzo Balsamo, come  sempre molto sentita dalla comunità locale. La cerimonia era incominciata nella sede del circolo presso il campo sportivo con la benedizione della struttura e la posa di una targa alla memoria di Enrico Molino “alfiere del tamburello cinagliese. Primo capitano ed appassionato bocciofilo”.

A seguire  la presentazione da parte del segretario Chicco Viotti del nuovo direttivo con alla presidenza una donna di carattere Giorgina Oggero, il vice Piero Origlia. Consiglieri: Arturo Freilone, Mario Paesan, Gino Ginebri, Giulio Amerio, Aldo Origlia, Donato Cetera, Bruno Ceron e Giuseppe Fracchia

Stagione appena iniziata ma c’è già da festeggiare il titolo di serie B indoor arrivato a sorpresa ma con merito dopo aver prevalso  nella fase piemontese ed in quella finale contro compagini molto agguerrite. Frutti dal lavoro di Roberto Pitetti per la squadra ora diretta da Bruno Ceron con Umberto e Federico Pastrone, Lorenzo Tonon, Mattia Zanotto.

Il torneo indoor doveva fungere più che altro da preparazione ai giovanili indoor nella categoria allievi dove è arrivato invece solo un terzo posto dietro al Segno che si preso la rivincita ed il Negarine, i rivali ritrovati essendo un anno di avanti.

Dopo il triplete del 2018 con tanto di festeggiamenti in consiglio da un'idea del sindaco Flavio Miniscalco i ragazzi quindicenni han pagato il salto di categoria ma le occasioni di rivincita non mancheranno a cominciare dai nazionali giovanili open. Per quest’anno  l’impegno maggiore  sarà la partecipazione al torneo al torneo regionale di serie C open contro rivali ben più esperti e navigati. Sarà per queste giovani promesse una grande occasione di crescita e di maturare esperienza mettendo in preventivo  una serie di sconfitte. Solo alzando l’asticella per nuove occasioni di incontro si potrà far confidenza con il tamburello di buon livello.

Il gruppo in ascesa è lo stesso dello scorso anno: Lorenzo Parena, Tommaso Martinetto, Mattia Zanotto, Federico Pasrtone, Lorenzo Tonon e con l'aggiunta di Daniel Fracchia, elemento giovane ma con maggiore esperienza e del paese. Alla guida tecnica Chicco Viotti e Bruno Ceron.

Si è composto un nuovo gruppo di giovanissimi under 14 grazie al lavoro svolto nelle scuole da Chicco Viotti e collaboratori che presto riprenderà. A testimoniare la bontà del lavoro svolto il presidente del settore Scuola e del Comitato regionale Roberto Gino e quello provinciale Mimmo Basso.

Per ora sono 4 ragazzi seguiti da Daniel Fracchia: Giovanni Rapalino, Cristian Bianco, Edoardo Marletto, Gabiele Ullio. Le porte sono aperte ad un paio di ragazzi che desiderano aggiungersi.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.