Ricevuti in municipio dal sindaco di Loano Samuele e Umberto

Foto di rito con gli amministratori locali per Umberto Pastrone e Samuele Carpignano davanti al municipio di Loano

Le due promesse del tambass nostrano, Samuele Carpignano e Umberto Pastrone, ricevuti ieri  in p.za Italia davanti al Municipio dal Sindaco di Loano Luigi Pignocca, dall'assessore allo sport Remo Zaccaria e dal comandante della polizia locale Gianluigi Soro.

Questi due ragazzi, Samuele e Umberto, sono stati protagonisti all'inizio di questa settimana di un turismo lento in mountain bike da Montechiaro a Loano.

La loro impresa non è passata inosservata, grazie al web dagli addetti ai lavori di un turismo sostenibile ed ecologico, che ha permesso a questi ragazzi  di godere delle bellezze naturali  dei luoghi e paesi attraversati, scoprendo paesaggi incontaminati ed unici, grazie a questo turismo sostenibile, una nuova filosofia di viaggio fino a Loano, meta preferita da questi giovani  durante i mesi estivi, che per la terza volta consecutiva, Loano,  ha ricevuto il riconoscimento  di "Comune Ciclabile" dalla federazione italiana  Ambiente e Bicicletta.

Visibilmente commossi e contenti, Samuele ed Umberto,  per questo inatteso incontro con le massime autorità della città di Loano, per questo tour in bici che ricordano le imprese di Giovanni Gerbi, un diavolo di atleta, l'amministrazione Comunale di Loano, ha omaggiato ai ragazzi "Loano Outdoor" con la speranza di vederli ancora protagonisti  di nuove sfide, in bici,  sul territorio  del Comune ligure.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.