Intervista a Elisabetta Perdomini capitano del Guidizzolo

Nel campionato di serie B femminile è stata una piacevole sorpresa.

Squadra forte e completa che ha chiuso il girone Lombardia – Veneto- Trentino al primo posto. Stiamo parlando della compagine mantovana del Guidizzolo. Abbiamo fatto alcune considerazioni tecniche con il suo capitano, Elisabetta Perdomini, giocatrice sempre molto determinata, uno dei punti di forza della squadra lombarda.

D. Come è stata fino ad oggi a tuo giudizio la stagione del Guidizzolo?

A mio giudizio finora la stagione del Guidizzolo è stata molto positiva. Siamo arrivante prime in campionato, perdendo una sola partita contro il Mezzolombardo, in una giornata decisamente negativa. Abbiamo affrontato i play off, dando il massimo e siamo arrivate in semifinale. Peccato per la Coppa Italia, perché, perdendo al tie break contro la Tigliolese, ormai abbiamo poche speranze di passare in finale, ma nel complesso è stata una bella stagione.

D. Come giudichi la tua squadra come gruppo? Siete affiatate, avete un buon rapporto fra di voi

Si siamo unite e questo lo si sente ancora di più in campo nel momento del bisogno. Abbiamo affrontato già diverse partite in cui non eravamo presenti tutte e abbiamo giocato in ruoli diversi e nonostante le difficoltà siamo riuscite a vincere aiutandoci fra di noi. Quest anno si è aggiunta una giocatrice nuova Giulia Sperotto che ha aggiunto un pizzico di determinazione e voglia di vincere. Mi piace come giocatrice e come persona.

D. Un tuo giudizio sul campionato femminile di serie B, quale squadra ti ha impressionato maggiormente?

Il campionato di serie B era abbastanza competitivo. Abbiamo trovato squadre impegnative, ma la squadra finora più forte che abbiamo incontrato è sicuramente la Tigliolese.

D. Si avvicinano i play off. Il Guidizzolo dovrà affrontare la Tigliolese, cosa temi maggiormente di questa squadra che avete già affrontato in Coppa Italia?

I play off sono vicini. Per noi è un appuntamento di fondamentale importanza. La Tigliolese è una bella squadra, infatti la partita di Coppa Italia è stata intensa e piena di scambi piacevoli. Sicuramente la più temibile è Claudia Ponzio. E’ giovane, ma ha davvero un grande talento. Il Guidizzolo è una bella squadra. Abbiamo dato prova di essere competitive e faremo di tutto per vincere la semifinale. Sarebbe una soddisfazione enorme e non potrei chiedere nulla di più.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.