Finali giovanili: trionfo Allieve del Cereta e Giovanissime dell'Aldeno

Finali giovanili in campo le allieve e le giovanissime. Trionfano Cereta e Aldeno. Piazza d'onore per il Rallo nelle allieve e Cavrianese nelle giovanissime, Firenze in crescita.

Sabato nelle finali giovanili nazionali Cereta e Aldeno hanno conquistato il titolo di campione d'Italia. Le mantovane si sono imposte nella categoria allieve, le trentine nei giovanissimi femminili. Per il tamburello trentino, un'altra affermazione giovanile, dopo quella ottenuta la settimana scorsa nelle juniores dal Segno. Nelle giovanissime, nella prima sfida l'Aldeno ha avuto la meglio ai danni del Fumane: 13-3. Ultimi due giochi di gara risolti sul 40 pari. Il primo portava l'Aldeno sul 12-3, il secondo consentiva alle trentine di arrivare a 13 giochi, mettendo cosi fine alla gara. Le veronesi venivano sconfitte anche nella gara successiva contro la Cavrianese. Il sodalizio mantovano guadagnava cosi la finalissima contro l'Aldeno. Al termine di una gara combattuta, dove le giovani atlete hanno fatto vedere colpi di classe e giocate di qualità, le trentine si imponevano per 13-6. Le atlete guidate dal duo Daniele Coser – Agnese Piffer continuano a crescere e ad ottenere significativi miglioramenti. Nonostante la sconfitta in finale, in casa Cavrianese, c'è molta soddisfazione. Mario Tondini, neo consigliere federale commenta cosi l'esito delle finali. “Le ragazze hanno disputato delle gare positive, soprattutto se si considera che è il primo anno che giocano insieme”. Oscar Tondini presidente del sodalizio virgiliano vede ottimismo per il futuro. “Lo scudetto è solo rimandato. Ovviamente si procede a piccoli passi. Adesso è importante far crescere le giocatrici, con il tempo continuando a lavorare potremo ottenere grandi soddisfazioni. Comunque le ragazze meritano un plauso per l'impegno e la loro voglia di crescere.”

Nelle allieve buona la prima per il Rallo. Le trentine sconfiggevano Firenze, anche se le toscane hanno giocato con grande grinta. Gara molto equilibrata fino al 9-9, poi le atlete di Giorgia Pilati con un finale in crescendo hanno ottenuto la vittoria. Toscane protagoniste di una prestazione ampiamente positiva. Netta nell'altra semifinale la vittoria del Cereta ai danni del Cavalcaselle. Le mantovane si ripetevano in finale piegando il Rallo con un netto 13-3. Il team trentino provava a fare la sua partita, cercando anche di fare un gioco d'attacco, ma le mantovane, decisamente superiori da un punto di vista tecnico non avevano problemi a imporsi e ad ottenere cosi il titolo di campione d'Italia di categoria. 

 

Risultati Allievi femminile

Cereta-Cavalcaselle 13-3

Rallo-Firenze 13-9 

Finalissima Cereta- Rallo 13-3. Cereta campione d'Italia

Giovanissime

Aldeno-Fumane 13-3

Cavrianese- Fumane 13-4

Cavrianese- Aldeno 6-13

Classifica: Aldeno 6, Cavrianese 3, Fumane 0. Aldeno campione d'Italia.

 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.