Presentazione ritorno play off e play out

Play off semifinali di ritorno, Dossena (in foto) chiamato alla rimonta, in B San Paolo vicino alla salvezza, Pieese in campo, ultima gara ufficiale delle astigiane lo scorso 14 luglio contro la Cavrianese. 

I TEMI DELLA GIORNATA

Le semifinali di andata dei play off scudetto premiano Tigliolese e Monalese. Se alla viglia delle due gare, era facilmente prevedibile ipotizzare il successo delle campionesse d'Italia contro il Mezzolombardo, sicuramente non era cosi scontata la vittoria seppure al tie break della Monalese contro il Dossena. La squadra di Giancarlo Lanzoni fino ad oggi merita un grande plauso, perchè due settimane fa era chiamata a vincere sul campo del San Paolo D'Argon per evitare i play out, domenica potrebbe conoscere la grande soddisfazione di accedere alla finale scudetto, risultato di grande livello per una squadra in B nella scorsa stagione. I play out servono sicuramente anche per rendere un campionato pieno di sorprese. Certo Aurora Tonon e compagne prima di esultare dovranno fare i conti con la voglia di riscatto del Dossena, sicuramente voglioso di arrivare alla finale scudetto per il secondo anno consecutivo. Nell'altra semifinale nono dovrebbe avere grandi problemi la capolista Tigliolese ad estromettere il Mezzolombardo. A Chiara Morellato e compagne basta solo un punto, da conquistare sul terreno amico contro una formazione fino ad oggi sempre sconfitta. Nei play out di nuovo in campo il San Paolo D'Argon, impegnato fra le mura amiche contro la Pieese. Le bergamasche forti del successo nella gara inaugurale dei play out, ottenuta in trasferta a Cavriana con una vittoria conquisterebbero la salvezza e lascerebbero a Pieese e Cavrianese l'incubo di evitare la retrocessione in B. La Pieese dopo una stagione tutt'altro che esaltante deve dare una svolta alla sua stagione. Eleonora Gariglio e compagne non possono più sbagliare. 

LE GARE NEL DETTAGLIO

TIGLIOLESE – MEZZOLOMBARDO

Arbitro: Accornero

Le due compagini si ritrovano di nuovo avversarie dopo tre giorni dalla gara di andata, vinta con pieno merito da Cecilia Dellavalle e compagne. Le campionesse d'Italia partono favorite, ma dovranno comunque giocare al massimo delle loro potenzialità. In questo momento della stagione non sono ammessi passi falsi. Le trentine dovranno cercare di fare la loro gara cosa che hanno fatto giovedì nel secondo set. 

DOSSENA – MONALESE 

Per le bergamasche, forse il momento più critico della stagione. Debora Cavagna e compagne dovranno dare una grande prova di maturità e non pensare al ko al tie break rimediato nella gara di andata, un risultato clamoroso per come si era concluso il primo set: 6-0 per le orobiche. Il Monale dalla sua può giocare tranquillo, galvanizzato dal risultato favorevole dell'andata che lo vede partire con un minimo vantaggio e da un'annata fino ad oggi molto positiva a prescindere da quello che sarà l'esito finale della gara in terra orobica. Fino ad oggi Antonella Negro e compagne sono state protagoniste di un'ottima stagione, manca la “ciliegina sulla torta” per renderla ancora più esaltante. In casa Dossena serve una prestazione perfetta a livello di collettivo e tutto il carisma e l'esperienza di Germana Baldo e Beatrice Zeni, giocatrici abituate a vincere. 

Play out

SAN PAOLO D'ARGON – PIEESE

Arbitro: Locatelli

Sulla gara potrebbe pesare una diversa condizione fisica. La Pieese viene da un periodo di inattività piuttosto lungo. Le astigiane non scendono in campo dallo scorso 14 luglio, penultima di ritorno e non hanno giocato nemmeno in Coppa Italia. Viene spontaneo chiedersi come sarà il loro stato di forma? Discorso opposto per le bergamasche che nell'ultimo periodo hanno giocato e non hanno certo perso il ritmo partita. Serena Barcella e compagne sono inoltre galvanizzate dal successo esterno al tie break rimediato contro la Cavrianese. La salvezza è ormai a un passo, anche se il team di Gianfranco Vismara non puntava certo alla salvezza. 

Classifica: San Paolo D'Argon 2, Cavrianese 1, Pieese 0. Pieese una gara in meno.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.