Sconfitte le eterne rivali. La Coppa Italia alle ragazze del Tigliole

Un altro trofeo in bacheca per il Tigliole del presidente sindaco Daniele Basso 

Sono le girls del Tigliole a levare al cielo la Coppa Italia del tamburello in rosa. Ieri pomeriggio a Guidizzolo (Mantova) la squadra del presidente e sindaco Daniele Basso ha conquistato il primo trofeo stagionale strappandolo alle eterne rivali del Dossena. Partita risolta in due parziali (6-4 6-2), che vale il primo successo pieno colto dalle ragazze allenate da Alessandra De Vincenzi nei quattro precedenti dell'annata. Partenza lanciata delle piemontesi che infilano quattro set ma poi subiscono la parziale rimonta delle lombarde (4-3), poi un punto per parte (5-4) prima di quello decisivo conquistato dal Tigliole. Il copione si ripete nel secondo set quando Gozzelino e compagne mettono subito a segno tre games consecutivi (3-0) prima di subire il primo dalle avversarie (3-1), altro strappo delle astigiane che si portano 5-1. Il traguardo è alla portata e dopo l'ultimo sussulto del Dossena (5-2) il sesto punto dà il via ai meritati festeggiamenti per le tigliolesi. Una rivincita sportiva per il quintetto astigiano che alle orobiche, nelle cui file milita anche la viarigina ed ex di turno Gaia Zai, si era dovuta arrendere nella recente sfida di Coppa Europa in terra francese e che già nell'edizione 2018 aveva avuto la meglio nella finalissima per la Coccarda tricolore. Tigliole che si è schierato in campo con l'abituale quintetto con Silvia Gozzelino, Chiara Zimolo, Cecilia Dellavalle ed al cordino Clarissa Amerio ed Elisabetta Arisio. Il tamburello in gonnella ora si concede qualche giorno di vacanza pronto però a vivere già ad inizio settembre la sua fase cruciale. Prima la disputa dell'ultimo turno nella fase regolare della serie A che dovrà determinare ancora due squadre delle quattro che accederanno ai play off scudetto. Già messo in ghiacciaia il primato del Tigliole così pure il secondo appannaggio del Dossena, quattro punti dietro, che nel caso si incroceranno ancora un'ultima volta in campionato solo nella finale che tornerà in Piemonte, disputandosi in gara unica sul neutro del «Tirico» di Montechiaro assegnando il tricolore 2019. Infatti in semifinali gli incroci saranno con la terza e quarta classificata. A chiudere il virtuale podio attualmente c'è la trentina Mezzolombardo. Due punti dietro il Monale di coach Giancarlo Lanzoni che dovrà soprattutto difendere la lunghezza che attualmente ha di vantaggio sul San Paolo d'Argon. Purtroppo, da alcune giornate, è già condannata ai play out per evitare la retrocessione il Piea, penultimo con due punti di vantaggio sul "fanalino" Cavriana, ed a riposo nella giornata conclusiva.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.