Serie B Trento Verona 2019: commento 9.a giornata

Sacca conquista il primo posto del girone con un turno di anticipo, Ceresara sconfitto al tie break, nel girone B il Segno mette ko anche il Cavalcaselle e si conferma leader indiscussa.

nella foto di Paolo Pometto Castell'Alfero e Viarigi in occasione della gara di andata

Nel campionato di Serie B femminile: girone A” nella seconda giornata di andata rallenta la capolista Sacca che nel derby mantovano mette ko il Ceresara solo al tie break. La capolista ha disputato un primo set con alti e bassi. Primo set ben giocato 5-3 al nono gioco e risultato finale di 6-5. Nel Ceresara usciva Giulia Sperotto, rimpiazzata da Vanessa Schenato, protagonista di una buona gara e subito in partita. Nel secondo set nel Sacca fuori l'ex Cavrianese Linda Giovannone, rimpiazzata da Sofia Bussola con Katia Tencheni spostata nel ruolo di mezzovolo. Il Ceresara va avanti 2-0. Si torna in parità sul 2-2. Dal 3-3 lo Sacca ha un momento di black out, il Ceresara va cosi avanti fino al 5-3. Reazione d'orgoglio di Francesca Balasina e compagne ed è 5-5, ma il Ceresara mai domo si aggiudica il secondo set prima di arrendersi al tie break. In casa Ceresara, ottima prestazione per Viola Gallina. Il Sacca conquista il primo posto del girone con una giornata di anticipo. Domenica ultimo turno e la capolista ha quattro punti di vantaggio sul Ceresara, svantaggio non più recuperabile. Il Sacca nei play off scudetto affronterà la seconda del girone B, posizione occupata al momento dal Cavalcaselle.

Nel derby astigiano successo del Viarigi ai danni del fanalino di coda Castell'Alfero. Marta Feliciani e compagne si portano cosi a quota 5 in classifica dovendo fare i contro con il punto di penalizzazione ottenuto per non essersi presentati al campo nel recupero contro lo Sacca.

In caso di sconfitta il Viarigi si sarebbe anche visto superare in classifica, ma l'ultimo posto sarebbe una punizione troppo eccessiva per il Viarigi.

Nel girone B il Segno conosce solo un verbo: vincere. Giulia Rossi e compagne piegano anche la seconda della classe: la veronese Cavalcaselle compagine che in questo finale di campionato deve difendere la piazza d'onore dall'attacco del Rallo. Le atlete di Mauro Magnani volano a più nove sulla seconda della classe, dati che testimoniano la netta supremazia di una squadra fino ad oggi leader indiscussa. Il Patone fa suo il derby trentino superano in trasferta il Rallo al tie break. Gara condizionata dal vento. Turno di riposo per la Carianese. Domenica l'ultima di ritorno.

 

B femminile 2° di ritorno

Sacca-Ceresara 6-5, 5-6, (tb 8-6)

Viarigi-Castell’Alfero 6–3, 6-1

Classifica: Sacca 14, Ceresara 10, Viarigi 5, Castell'Alfero 0. Viarigi un punto di penalizzazione.

Serie B Femminile Girone B 4° di ritorno

Segno-Cavalcaselle 6-3, 6-4

Rallo-Patone 3-6, 6-3, (tb 3-8)

Classifica: Segno 21, Cavalcaselle 12, Rallo 11, Patone 7, Carianese 0. Patone e Carianese una gara in meno

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.