Segno: il lutto per la morte di Riccardo Magnani

Segno in lutto per la scomparsa di Riccardo Magnani. Padre di Mauro, direttore tecnico della squadra di B femminile, fu fra i fondatori della società.

La società Segno tamburello è nel lutto. Si è spento nei giorni scorsi Riccardo Magnani, padre di Mauro, direttore tecnico della squadra di serie B femminile e nonno di Sofia Magnani, giovane promessa del tamburello trentino e nazionale che nell'ultima stagione si è messa in evidenza con prestazioni sempre convincenti. 

Riccardo Magnani, classe 1930 militò nella prima squadra del Segno del lontano 1948. Ha fatto la storia della società sportiva Segno. E'stato fra i fondatori della società. In campo giocava nel ruolo di rimessante. Claudio Chini attuale presidente della società Segno ricorda così Riccardo. “Era sempre disponibile, una persona molto altruista, sempre presente alle manifestazioni e sempre a disposizione della società. Ha fatto innamorare la comunità di Segno al gioco del tamburello. Era una persona molto comunicativa”. Lo scorso 31 maggio, Riccardo aveva partecipato alla festa dei 70 anni dell'unione sportiva Segno, rappresentata oggi da tanti giovani interessanti. Riccardo non c'è più, ma a Segno, il tamburello vive sempre e quel giorno si è visto un ricambio generazionale, i campioni del passato come Riccardo Magnani e i giovani atleti del vivaio, fra i quali in campo femminile spicca la nipote Sofia. 

Nella giornata di sabato 5 gennaio alle ore 14 a Segno ci saranno i funerali di Riccardo. Le squadre del Segno non scenderanno in campo per il lutto che ha colpito la famiglia Magnani e un'intera comunità come la piccola frazione del comune di Predaia. La squadra di allieve femminile era impegnata a Mezzocorona contro Patone e Aldeno. Le gare ovviamente non si disputeranno. 

Tutti ricordano Riccardo per la sua bontà e il suo altruismo e quei titoli mancati per poco nel 2018, nel 2019 la società li vorrà conquistare e dedicare ad un tifoso d'eccezione quale Riccardo.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.