Festeggiata la trionfale stagione della Pallonistica Albese

Grande festa di fine stagione per la Pallonistica Albese, con appuntamento a cena all’Osteria Vecchio Gallo di Alba.

Alla presenza del massimo esponente della società, Giulio Abbate, dei numerosi sponsor e consiglieri e di un folto gruppo di simpatizzanti (il locale nella circostanza era stracolmo), sono stati premiate le squadre che nel 2018 hanno riportato ai vertici della pallapugno la gloriosa società albese. A partire dalla squadra juniores con Bellanti jr, Tintero, Raimondo e Gili, vittoriosa nel trofeo Fipap tra gli juniores, per proseguire con la formazione di serie B guidata in campo dall’astro nascente del “balon” Cristian Gatto, ottimamente sostenuto dall’icona Paolo Voglino e dai formidabili Fulvio Cavallotto, Roberto Drago e Walter Gatto. Senza scordare i tecnici Domenico Raimondo e Claudio Gatto. Il team ha dominato il campionato cadetto e regalato ad Alba la possibilità di giocare nuovamente  in serie A, sconfiggendo nella doppia finale il San Biagio. Il prossimo anno Gatto difenderà i colori del Cortemilia, ma l’Albese ha già ribadito di voler presto riportare “a casa” il giovane battitore di Castellinaldo per iniziare con lui un nuovo ciclo vincente nello storico sferisterio albese, acquistato dalla neonata “Fondazione Mermet”.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.