Scienze motorie, la carica delle matricole

Tra i neo laureati nell'ateneo astigiano il battitore del 958 Santero Santostefanese Davide Barroero e la spalla Nenad Milosiev. In foto primo a sinistra il docente di Sferistica al Suism Roberto Corino.

Lunedì al via i corsi universitari. E il Suism ha conferito la laurea a una quarantina di neo dottori

Il polo universitario Rita Levi Montalcini si prepara a dare il benvenuto alle matricole di Scienze motorie: lunedì alle 10,30, su iniziativa di Giuseppe Alloatti, presidente del corso Suism. L’incontro con gli universitari si svolgerà in aula magna: sono stati invitati all’incontro Mario Sacco (presidente Astiss), il sindaco Maurizio Rasero, gli assessori Mario Bovino (Sport) e Loretta Bologna (Istruzione), Francesco Scalfari (direttore Astiss). La giornata sarà anche occasione per approfondire i molteplici sbocchi occupazionali del Suism, dalla consulenza in centri sportivi all’organizzazione di eventi. 

Intanto oltre 40 iscritti di Scienze motorie hanno appena concluso il percorso di studi: nella sessione di laurea di giovedì, hanno presentato e discusso le tesi. 
Questi i neo dottori, con le rispettive votazioni, numerose oltre il 100: Alberto Alessio (85), Roberto Arango (85), Vittorio Bagna (98), Davide Barroero (85), Vittorio Bellotto (94), Umberto Biestro (101), Alberto Brumana (90), Edoardo Maria Caruso (94), Lorenzo Colombo (100), Alexandru Raul Danci (96), Denis Iannarella (93), Mirko Letizia (99), Luca Masera (92), Nenad Milosiev (99), Alessandro Molinari (94), Alin Mucuta (83), Riccardo Pastorino (107), Chiara Prati (89), David Rabino (101), Federico Rovera (96), Maurizio Sandri (86), Giorgia Sotero (94), Gabriele Telesca (93), Alessandro Trentin (91), Lorenzo Volpato (87), Alessandro Zandonà (85), Tommaso Monaci (98), Chiara Genero (110 e lode), Silvia Trevisol (99), Sara Vianoli (110), Valentina Alessio (104), Federico Baudino (105), Caterina Biasiolo (110), Denise Bonaudo (110 e lode), Francesco Cavaglià (102), Mattia Chiparo (103), Davide Falletta (104), Greta Ghirardo (104), Fulvia Guglieri (110 e lode), Chiara Colella (97), Marica Rossini (100), Alice Dell’Oste (110), Federica Mongiardo (92). Tanti gli argomenti affrontati dai neo dottori: dal calcio alla pallapugno, dal rapporto tra attività fisica e stress alle tipologie di allenamento per il Triathlon. 

Iniziative
Ma il corso di Scienze motorie va ben oltre il percorso universitario, spesso protagonista di eventi e iniziative cittadine, come dimostrano i recenti appuntamenti. Giovedì il personale Suism ha partecipato all’Obesity Day a fianco dei volontari dell’associazione italiana di dietetica e nutrizione clinica (Adi) che dal 2001 promuove la giornata nazionale di prevenzione sull’obesità, per sensibilizzare su questa patologia e sull’impatto che può avere sulla salute e sulla qualità di vita. In occasione della “Notte Rosa” invece, il Suism ha partecipato come testimonial del movimento fisico legato al benessere e alla salute, “per trasmettere un messaggio positivo su prevenzione, cura, sano stile di vita”. 

Il gruppo dei neo laureati Suism con i docenti dell’Università astigiana

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.