Nel balon al femminile il “fenomeno” si chiama Martina Garbarino

La squadra del «fenomeno» Martina Garbarino

Martina Garbarino è la Cristiano Ronaldo della pallapugno femminile.

Rispetto a quello maschile, il balon «rosa» ha una diffusione e una risonanza minore, ma l’agonismo e la passione non sono sicuramente inferiori. Martina Garbarino è al top delle classifiche e, se esistesse il Pallone d’Oro per la pallapugno al femminile, se lo sarebbe già aggiudicato parecchie volte.
Ventitrè anni, astigiana di Monastero Bormida, è seguita con molta dedizione da «Lalo» Bruna, appassionato cultore del balon, tecnico apprezzato e profondo conoscitore della disciplina. Per il suo ventitreesimo compleanno le ha organizzato a sorpresa, a Cortemilia, un allenamento - risultato graditissimo - con i miti Felice Bertola e Massimo Berruti. 
Studentessa di Scienze motorie a Savona, la givane milita da due stagioni nell’Albese Gimnasium; nelle due annate precedenti ha vestito i colori della Santostefanese.

Il suo record
Il suo record: ha collezionato 28 vittorie consecutive nel campionato seniores femminile, un risultato di assoluto rilievo. L’ultima sua sconfitta risale al 30 giugno 2016, quando la sua squadra (con lei giocavano Giulia Cocino, Milena Stevanovic, Federica Penna, Ersilia Banay, Denise Birello, Cristina Pistone) venne battuta dalla Don Dagnino di Andora.
Forzando un po’ il confronto ed equiparando la serie A maschile alla femminile (con la benevola autorizzazione di Mario Pasquale, lo «statistico» ufficiale del balon), nella classifica dei successi consecutivi Garbarino con 28 vittorie è al secondo posto, preceduta da Massimo Berruti, in testa a tutti con 39 successi in fila.

Quarto scudetto
Martina sta inseguendo il suo quarto scudetto consecutivo con la squadra di Alba con la quale, manco a dirlo, non ha ancora conosciuto sconfitte. Le sue compagne di avventura sono Loretta Saglietti, Loredana Ferrero, Roberta Arossa, Alessia Proglio, Paola Bosticardo.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.